Fedez nella nuova versione de "Le Feste di Pablo" di Cara. Ascolta il feat.

Fedez nella nuova versione de “Le Feste di Pablo” di Cara. Ascolta il feat.

Il rapper torna alla musica dopo un periodo di pausa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Cara rielabora il suo nuovo singolo, “Le feste di Pablo”, insieme a Fedez. Sulla traccia le voci dei due si intrecciano, creando un nuovo equilibro tra pop e urban. 

Il ritorno di Fedez alla musica

Con questa canzone il rapper ritorna alla musica dopo il periodo di pausa annunciato tramite social, come ricorda nel video annuncio del featuring: “Prima che tutto questo iniziasse mi sono preso una pausa per dedicarmi alla mia famiglia, lavorare su me stesso e scartavetrare i miei spigoli. Così ho iniziato un percorso nuovo che è l’unica cosa ho tenuto fuori dai social perché non era solo musica ma qualcosa di più fragile: ritrovare me stesso attraverso nuove canzoni”.

Qualche mese fa, Fedez ha lavorato in un piccolo studio casalingo di Crema dove ha conosciuto Cara. “Sono tornato a fare musica come quando avevo 18 anni – racconta Fedez – senza pensare troppo alle conseguenze strategiche. In studio ho incrociato una giovane artista emergente che stava registrando una sua canzone: ‘ti spiace se provo a scriverci una strofa?'”.

Cara: “Uno scambio che mi ha lasciato tracce importanti, umanamente e musicalmente”

Ecco l’esperienza raccontata da Cara:

“Ho sempre pensato che tutto ciò che di migliore e di peggiore ci accade coincida il più delle volte con quello che non siamo in grado di prevedere e che spesso sia conseguente ai momenti passati più insospettabili. Quegli attimi spontanei e totalmente privi di velleità. In cui quello che succede è unicamente dettato dalla voglia istintiva di farlo succedere. Questo è ciò che si trova all’origine della collaborazione con Fedez. Un naturale confronto di musica e di vita, in uno studio vicino a Crema, la mia città. Uno scambio che mi ha lasciato tracce importanti, umanamente e musicalmente, lasciandone in seguito, come una conseguenza istintiva, anche all’interno delle Feste di Pablo. In questo momento così delicato per chiunque è stato molto importante per me poter avere una connessione di questo tipo attraverso un brano a cui tengo così tanto. Grazie Fedez, di cuore”.

Qualche settimana fa, a distanza, Cara ci ha spiegato la sua canzone. Ecco l’intervista.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it