Giallo Primula. Un racconto inedito per ragazzi in quarantena

Giallo Primula. Un racconto inedito per ragazzi in quarantena

Un regalo di Editrice Il Castoro firmato dall'autrice Elisa Castiglioni. Un modo per stare vicino ai lettori e portare storie nel mondo.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – In questi strani giorni ci sono artisti e scrittori che fanno regali preziosi. Tra questi c’è Elisa Castiglioni, autrice per ragazzi che ha scritto una storia dedicata ai giovani che in ogni dove scalpitano chiusi in casa, come tutti noi. Un dono da leggere tutto d’un fiato sul sito di Editrice Il Castoro. “Giallo Primula”, questo il titolo, è un racconto inedito per ragazzi in quarantena. Con la sua storia ci ricorda questo: quei piccoli gesti che possono sembrarci poco, valgono tanto. Come i disegni di arcobaleni alle finestre, il saluto dei vicini dal balcone, i biscotti nel forno, la telefonata in più, i tanti grazie che ci diciamo tutti i giorni.

Il racconto, sotto forma di diario, sono le cronache delle giornate trascorse da Nicoletta, vivace dodicenne alle prese con una mamma tanto impegnata quanto severa e un papà medico lontano da casa. Tra disegni, computer e parenti distanti, Nicoletta trova il suo modo di portare la luce nella vita degli altri, con quei piccoli gesti appunto che sembrano poco ma valgono tanto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it