Come funziona Immuni, l’app per il tracciamento del coronavirus

L'applicazione sarà attiva dalla "fase 2"

Si chiama Immuni ed è stata scelta dal governo come strumento per monitorare il contagio in Italia del nuovo coronavirus. E’ l’app di tracciamento realizzata dalla società Bending Spoons a titolo gratuito, che sarà attiva dalla “fase 2”.
L’installazione e l’aggiornamento dei dati sanitari, inoltre, è del tutto volontaria.

Come funziona Immuni

Il principio di base del tracciamento è abbastanza semplice: ogni smartphone genera un identificativo temporaneo che viene trasmesso e registrato dagli smartphone vicini. Quando qualcuno risulta contagiato i suoi codici identificativi vengono caricati su un server e le persone che gli sono state vicine vengono avvisate con una notifica.

Questo accade solo se in entrambi i cellulari è presente l’app Immuni.

2020-04-20T14:28:21+02:00