Al via progetto cinema all'istituto Garibaldi di Salemi

Al via progetto cinema all’istituto Garibaldi di Salemi

Le videolezioni con Diregiovani
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TRAPANI- Si chiama ‘Linguaggio e tecnica dell’audiovisivo’ ed è il corso di cinematografia inaugurato ieri pomeriggio, durante una videoconferenza con i ragazzi dell’istituto comprensivo ‘Garibaldi’ di Salemi (Trapani). Il progetto realizzato dalla scuola, in collaborazione con diregiovani.it, nell’ambito del piano nazionale ‘Cinema per la scuola’ promosso dal Mi e dal Mibact.

Storia del cinema, teoria del linguaggio cinematografico, tecniche di ripresa e tecnologia dei mezzi di ripresa, teoria delle tecniche di post produzione degli audiovisivi e giornalismo cinematografico saranno gli argomenti trattati con i giovanissimi partecipanti siciliani, guidati dalla professoressa Linda Tranchida. Gli studenti nel corso della prima lezione sono stati introdotti al linguaggio cinematografico.

“Nella nostra società- spiega Maurizio Cartolano, uno degli esperti– si comunica sempre di più, con la parola e attraverso altri linguaggi. Le immagini sono una forma di linguaggio e le troviamo ovunque. È necessario conoscere ed approfondire i linguaggi che adoperiamo per comunicare. Dentro un audiovisivo c’è sempre un codice ed è sempre la traduzione di un’idea”.

“Con il linguaggio cinematografico– aggiunge Alessio Saglio- si racconta la verità attraverso la finzione ed è, inoltre, importante acquisire competenze tecniche per la realizzazione di audiovisivi”.

A fine corso, il gruppo di studenti realizzerà brevi filmati individuali con i propri telefonini, che verranno lavorati e montati in un unico video.

“Mi piace l’idea di imparare a montare un video per un progetto didattico– conclude Rosaria, una delle alunne del corso– ma anche avere delle conoscenze adeguate per creare multimediali, di una certa qualità, al di fuori della scuola”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it