VIDEO | Studenti del 'Garibaldi' di Salemi intervistano medico e operatore sanitario

VIDEO | Studenti del ‘Garibaldi’ di Salemi intervistano medico e operatore sanitario

La video intervista a Francesca Rubino e Nino Cassarà
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Le cautele da adottare per evitare il contagio e la diffusione del Covid-19, l’applicazione di norme igienico-sanitarie più rigide all’interno degli ospedali, l’utilizzo di dispositivi di protezione per il personale e gli operatori sanitari sono gli argomenti raccontati in una doppia intervista a Francesca Rubino, medico specializzando in cardiologia dell’ospedale di Verona e Nino Cassarà, operatore del 118 di Salemi.

A ideare e realizzare le interviste sono stati Emanuela Rubino, Rosaria Renda, Francesca Armata, Elena Saladino, Giulia Caruso, studenti dell’istituto comprensivo ‘Garibaldi’ di Salemi (Trapani), coinvolti nel progetto di giornalismo online con l’agenzia di stampa Dire e diregiovani.it. Tra le domande poste dai giovani reporter anche una sulla paura:

“Non posso aver paura di prendermi cura dei miei pazienti- afferma Francesca Rubino- È necessario utilizzare tutte le precauzioni necessarie. Proteggere se stessi, significa proteggere tutti i pazienti con altre patologie per scongiurare il rischio di aggravare le loro condizioni di salute. Ammalarsi, soprattutto quando si è asintomatici, significherebbe essere un vettore per la nostra rete di contatti”.

“In genere- risponde Nino Cassarà- non ho paura di andare a lavorare. Soccorriamo quotidianamente persone con fratture, con ischemia e con diversi tipi di patologie. Nel ricevere una chiamata da un paziente con sintomi sospetti di Covid-19, la paura c’è, per se stessi e per i propri cari”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it