A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi

A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi

Dal nuovo disco di Ghemon al remix di "Bando" di Anna con Gemitaiz e MadMan
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Giovedì significa solo una cosa: a mezzanotte escono tutti i nuovi singoli e gli album. L’emergenza Coronavirus rallenta un po’ il flusso delle release ma qualcosa da aggiungere nella propria playlist c’è. Dal nuovo disco di Ghemon, “Scritto nelle stelle” di cui puoi leggere QUI, al remix di “Bando”, il brano di Anna che vede ora la collaborazione di Gemitaiz e MadMan

I singoli

Gemitaiz e MadMan collaborano con Anna in una nuova versione di “Bando”. Come sarà la canzone in versione remix non è dato saperlo. I tre artisti hanno tenuto lo stretto riserbo sul brano.

Emanuele Bianco pubblica “La mia terra”, il nuovo brano fuori su etichetta Fattoria Management distribuito Believe. Il singolo arriva dopo “Manchi”, una vera e propria dedica all’amico collega, Cranio Randagio, scomparso tre anni fa.

“La mia terra – dice Emanuele – è quella lettera d’amore dove riesci a togliere quelle che sono le tue protezioni, i tuoi scudi, aprendo il tuo cuore incondizionatamente alla persona che ami, cosciente che tutte le tue fragilità verranno protette dal suo amore”.

“Egotrip” è il nuovo singolo di Tropico, pubblicato da Island Records per il progetto Island Presents. Come per i singoli precedenti “Egotrip”, nasce da un processo di profonda introspezione, un viaggio dentro se stessi. Figlio di circostanze che ci obbligano a scavare dentro di noi e al tempo stesso ci ricordano l’importanza di comunicare, il testo del brano rappresenta entrambe queste necessità, accompagnato dallo stile di Davide Petrella: un cantautorato influenzato dall’urgenza espressiva e dalle sonorità della musica urban oltre che da un arrangiamento di respiro internazionale. La produzione è stata realizzata da D-Ross e di Startuffo. L’artwork del singolo è a cura di Vittoria Piscitelli.

I Canova pubblicano “Never”. Nella canzone la musica ha una matrice ‘Canova’ molto identificativa, dove dolcezza e veemenza si alternano fino ad arrivare a un inevitabile assolo di chitarra alla vecchia maniera, che sarà anche l’unico assolo di tutto il disco. 

I dischi 

Arriva su tutte le piattaforme di streaming ‘Scritto nelle stelle’, il nuovo album di inediti di Ghemon, fuori per Carosello Records e Artist First. Undici le tracce che già dal primo singolo, ‘In un certo qual modo’, raccontano Ghemon ma soprattutto Gianluca. Tra soul e rnb, Ghemon fluttua tra i generi a lui più congeniali e regala incursioni dal mondo rap nudo e crudo, che all’inizio della sua carriera è stato lo starter principale.

Esce stanotte anche  “Mentale Strumentale”, il nono album inedito dei Subsonica registrato e completato nel 2004 e mai ancora pubblicato. L’album, composto da 10 brani che simbolicamente descrivono un viaggio di esplorazione nello spazio, è il frutto di una parentesi di ricerca e libera sperimentazione, fondamentale per la costruzione dell’identità sonora della band. 

A pochi mesi dalla pubblicazione di “Microchip Temporale”, una rielaborazione di “Microchip Emozionale”, realizzato in complicità con 14 artisti, i Subsonica scelgono questo particolare momento di sospensione temporale e di riflessione collettiva per regalare al pubblico un disco unico, suggestivo, costruito con la sola forza della musica e della vocalità concepita come strumento.

“Mentale Strumentale” è un viaggio artistico e illuminante, un’esplorazione intima delle possibilità e delle sfaccettature del gruppo, tra scenari sonori tratteggiati con synth analogici, percussioni esotiche, strumenti acustici e multieffetto. Rappresenta la svolta decisiva e silenziosa che ha permesso ai Subsonica di affrontare con grande personalità i decenni successivi.   

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it