VIDEO | Il corto dell’ic Don Milani di Cerveteri per dire basta al bullismo

L'iniziativa nata nell'ambito di un progetto IdO e Diregiovani

ROMA – Due gruppi di giovani studenti: uno composto da soli maschi, l’altro da ragazze. Due gruppi diversi nelle modalità eppure molto simili nell’emarginare i più deboli. È il cortometraggio realizzato dagli studenti dell’istituto comprensivo ‘Don Milani’ di Cerveteri, in provincia di Roma, nell’ambito di un progetto sul bullismo realizzato dall’Istituto di Ortofonologia (IdO).

Dopo aver svolto in classe alcune lezioni sul bullismo e cyberbullismo, i ragazzi hanno visto il filmato dal titolo ‘Il banco vuoto’. Prendendo spunto dal video, dopo aver raccontato la storia di Carolina Picchio, le psicologhe dell’istituto hanno spiegato ai ragazzi la legge 71/2017.

Gli studenti hanno anche visto il film Wonder, da cui è nata l’idea di realizzare un prodotto simile. Gli alunni, divisi in gruppo, hanno abbozzato ciascuno la sceneggiatura di un video in cui un loro coetaneo viene coinvolto in atti di bullismo. Dopo aver scelto la sceneggiatura più interessante, la classe ha individuato due registi e realizzato il breve filmato per dire no al bullismo. 

2020-04-23T17:01:16+02:00