Pillole di stile |Sulle passerelle primavera-estate il ritorno del power suite

Pillole di stile |Sulle passerelle primavera-estate il ritorno del power suite

Spring Couture, Ready-to-Wear e Resort 2020 hanno visto i bermuda come capi di punta della prossima stagione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Le passerelle Spring Couture, Ready-to-Wear e Resort 2020 hanno visto i bermuda come capi di punta di questa primavera-estate ed in particolare il ritorno del power suit. Se la preferenza quasi unanime espressa sulle runways dai diversi stilisti è per un completo monocromatico, che passa dai colori pastello a quelli più classici, ve ne sono altri che non escludono abbinamenti più divertenti e meno formali.

Il power suit di questa primavera-estate è un outfit rivolto ad una donna manager determinata e intenzionata a mostrare la sua femminilità. In particolare, i bermuda formali coprono le gambe fino al ginocchio rendendoli così adatti ai più diversi ambienti di lavoro. Inoltre, meglio di una gonna, quest’ultimi permettendo molta più libertà di movimento.

Power suite: la scelta dei tessuti

I tessuti primaverili ed estivi per questo capo vanno dal doppio crêpe di cotone, come per esempio in Principe di Galles, canvas di lino, twill di puro cotone (Max Mara), gabardine (Tod’s), seta (N.21), pelle o eco-pelle per i più ecologici. Tutti sono facilmente abbinabili a blazer oversize, camicie di seta, lino o cotone, semplici t-shirt tono su tono o a diverse combinazioni cromatiche. La vita può essere alta, accompagnata da una cintura con fibbia importante (Alberta Ferretti) o semplicemente elasticizzata (N.21).

Bermuda e Power suite: come abbinarli

I bermuda si sposano perfettamente con camicie di seta, cotone, gilet maschili e perché no, cravatte tono su tono come proposto da Max Mara a cui abbinare, in quel caso, un paio di stivali o decolleté alti per slanciare la figura.

Le giacche in pelle o simil-pelle, o anche le giacche con cintura, sono un’ottima alternativa casual-chic da abbinare a questo capo. Indossati insieme ad un paio di mocassini (come proposto da Tod’s e Cedric Charlier), sneakers bianche o sandali gladiator sono altresì un’ottima scelta per il tempo libero.

La scelta delle scarpe da indossare ricopre senza dubbio un ruolo determinare per definire il “tono” dell’outfit. Siate consapevoli della vostra silhouette e che le scarpe aperte non sono consigliate da indossare negli ambienti di lavoro particolarmente formali.

Dal Power suite alle serate eleganti

Per le serate più eleganti, un’ottima alternativa per trasformare in poche mosse il vostro look in qualcosa di strepitoso è senza dubbio accompagnare i vostri bermuda con solo una giacca abbottonata (Givenchy e Nahera) o una maglietta monospalla morbida. Abbinate un bel paio di scarpe gioiello ed una bella borsa come tocco finale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it