Oggi finalmente è iniziata la fase due, posso vedere il mio ragazzo?…

Salvee,
oggi finalmente è iniziata la fase due! Non vedevo l’ora ma le volevo chiedere un chiarimento in merito al decreto del 26 aprile e se quindi posso vedere il mio ragazzo che abita nel solito comune? Rientra nella categoria dei congiunti? Non ho capito molto del decreto.
Grazie mille dell’attenzione.

Anonima


Cara Anonima,
il Presidente del Consiglio, ha specificato e rettificato la definizione dei congiunti, comprendendo quindi non solo i coniugi, i partner conviventi, i partner delle unioni civili, ma anche le persone che sono legate da uno stabile legame affettivo, nonché i parenti fino al sesto grado (come, per esempio, i figli dei cugini tra loro) e gli affini fino al quarto grado (come, per esempio, i cugini del coniuge). Per cui è possibile vedere anche il proprio ragazzo rispettando ovviamente le misure protettive e solo se abitate nella stessa regione.
Va specificato nella autocertificazione solo l’indirizzo verso il quale si è diretti e non la tipologia di congiunto. Però ricordiamo che è importante capire se ci siano variazioni regionali apportate al decreto. In virtù della autonomia possono infatti essere aggiunte, alleggerite, o rinforzate delle indicazioni. Per questo puoi chiedere al comune di riferimento o alla sezione dei vigili urbani. Torna a scriverci qualora ne sentissi il bisogno.
Un caro saluto!
L’èquipe degli esperti

4 Maggio 2020