Pillole di Stile | Le Espadrillas Uomo Primavera-Estate 2020

Lo Stile richiede attenzione ai dettagli ma senza sacrificare la comodità

ROMA – Con l’estate alle porte e le temperature in rialzo, indossare calzature aperte e comode diventa sempre più un’esigenza primaria nonché necessaria. Ma quali sono le calzature uomo raccomandate per questa primavera-estate 2020 che possano combinare stile e comfort allo stesso tempo? La tendenza di quest’anno promuove i sandali sotto i completi formali e tanti sono gli outfits proposti in passerella, ma gli estimatori di stile e di bon ton bandiscono categoricamente di mostrare i piedi in occasioni formali. Uniche eccezioni accettabili sono: mare, piscina ed eventualmente lago o campagna. Inoltre, sono molte le persone che non amano mostrare i propri piedi in pubblico, una forma di pudore che esiste e che bisogna rispettare.

Espadrillas, stile in comodità

Lo stile richiede attenzione ai dettagli senza sacrificare la comodità, e per fortuna, il mercato attuale offre una scelta infinita di modelli, colori e tessuti alla moda da poter indossare in ogni occasione. Estremamente comode e pratiche, queste scarpe continuano ad essere un punto di riferimento per gli uomini, indipendentemente dalle mode del momento. La loro praticità, leggerezza e versatilità le rende un ottimo passpartout per tutte le occasioni diurne e mondane. Si possono abbinare a bermuda e pantaloni di ogni tipo, nonché a blazer, polo o semplici t-shirt.

Ecco alcuni accorgimenti per chi vuole indossare le espadrillas:

Lasciare scoperta la caviglia. Sia che si indossi i jeans o pantaloni lunghi, la caviglia deve vedersi. Su pantaloni scuri si consigliano delle espadrillas dal colore chiaro o neutro così da creare contrasto e viceversa. Un suggerimento: questo outfit non è consigliabile per chi ha caviglie robuste perché le mette in evidenza.

Camicia o t-shirt per un look casual-chic. Questo tipo di calzatura si abbina perfettamente a camicie a manica lunga e corta, t-shirt e polo. È bene scegliere gli abbinamenti con eventuali bermuda o pantaloni lunghi in base all’occasione, la location in cui si andrà e le persone con cui si uscirà. Un cardigan leggero, una maglieria di cotone sulle spalle o perfino un blazer saranno un perfetto capo per completare l’outfit nelle fresche serate d’estate.

Le espadrillas sul mercato sono tantissime e trovare il modello più congeniale alle proprie esigenze è un’impresa che richiede pochi sforzi. Vale la pena menzionare i due marchi specializzati in questo tipo di calzatura perché particolarmente adatti ad un pubblico giovanile sia per colori, modelli, materiali, qualità, resistenza e prezzi decisamente accessibili.

Espadrillas CASTANER

Questa calzatura nasce in Spagna circa due secoli fa dal connubio tra tela di cotone e suola cordata. Originariamente calzatura tipica dei pescatori baschi è diventata popolare nel 1927 grazie a Castañer, che ancora oggi produce modelli originali e di ottima qualità. I modelli proposti quest’estate vanno dalle classiche espadrillas alle sneakers in sola di iuta, colore naturale e caucciù. Persino gli amanti del mocassino, della pelle o dei modelli nautici possono trovare ampia scelta.

 
Espadrillas de LA SIESTA SHOES

Questa etichetta andalusa si distingue per la produzione di espadrillas con le suole in caucciù naturale e sottopiede in pelle, in microfibra traspirante o in sughero di foreste sostenibili. Un’ottima alternativa al modello classico.

2020-05-07T18:05:51+02:00