VIDEO | Il lavoro dei rappresentanti d’istituto ai tempi della Dad

La testimonianza di Valeria dell'Istituto Pilo Albertelli di Roma
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – In questi tempi di didattica a distanza il lavoro di studenti e docenti si è complicato e con loro anche quello dei rappresentanti d’istituto chiamati a mediare esigenze nuove in un contesto inaspettato.

“Io e gli altri rappresentanti- confida a Diregiovani Valeria, rappresentante d’Istituto dell’Istituto Pilo Albertelli di Roma– stiamo cercando di tenere attiva la comunicazione fra il comitato studentesco e la vicepresidenza. Non è molto semplice perché in un momento del genere è complicato avere un confronto diretto e questo complica e allunga i processi decisionali. Però dobbiamo essere pazienti e fiduciosi e anche se difficile ce la faremo, tutti insieme”. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it