El Presidente: la serie sul ‘FIFA Gate’ tra calcio e corruzione

El Presidente: la serie sul ‘FIFA Gate’ tra calcio e corruzione

Disponibile dal 5 giugno su Amazon Prime Video
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Tra meno di un mese si torna sul campo da calcio. Il 5 giugno arriva su Amazon Prime Video (in più di 200 paesi) una nuova serie original ‘El Presidente’. Gli otto episodi (della durata di un’ora ciascuno) raccontano le vicende del cosiddetto ‘FIFA Gate’, il famoso scandalo di corruzione del 2015.

Nel calcio la vera partita si gioca fuori dal campo“: con questa premessa il narratore che sentiamo nel trailer ci introduce nel mondo del pallone fatto di corruzione, di partite vinte e di perse (e non solo in campo). Infatti, come raccontano le prime immagini della serie, “questa è la storia di chi si ne approfitta per fare in modo che il pallone non smetta mai di girare e fare soldi“.

LA STORIA

Ambientata nelle principali città dell’America Latina, degli Stati Uniti e d’Europa la serie esplora lo scandalo sportivo che ha scosso il mondo raccontando la storia di Sergio Jadue, il presidente di un piccolo club Cileno, che è uscito dall’anonimato fino a diventare il personaggio chiave di un complotto da 150 milioni di dollari, per mano del noto presidente della Football Association argentina, Julio Grondona. 

IL CAST

Il cast vanta, tra gli altri, Karla Souza, Andrés Parra e Paulina Gaitán. La serie è scritta e diretta dal regista e sceneggiatore premio Oscar Armando Bo, che ha anche il ruolo di produttore esecutivo della serie, al suo fianco i registi Natalia Beristain e Gabriel Díaz.

el presidente amazon prime video
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it