"Sono un bravo ragazzo un po' fuori di testa" è il nuovo singolo di Random

“Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa” è il nuovo singolo di Random

Il cantautore è tra i protagonisti di Amici Speciali
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Venerdì scorso lo avete visto per la prima volta ad Amici Speciali su Canale 5, questa settimana Random è pronto a tornare in tv con il suo nuovo singolo. Proprio il 22 maggio, infatti, arriva su tutte le piattaforme “Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa” (My Own Family & Visory Records, licenza esclusiva Believe).

Nel nuovo singolo Random sperimenta e gioca con generi e stili diversi: sonorità pop e strofe incisive che rimandano all’universo rap, segni distintivi della scrittura del giovane artista, ma anche l’utilizzo importante della chitarra e ritmi che strizzano l’occhio al mondo reggae. “Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa” è un brano scritto da Random, composto da Samuel Balice, prodotto da Zenit e mixato e masterizzato da Majorizm.

“Scrivere questa canzone – si legge nel post Instagram di annuncio del brano fatto da Random –  ha avuto un significato importante. Nel momento in cui tutto era incerto la musica è stata la stanza nella quale ho sentito di potermi rifugiare. Fermarsi avrebbe voluto dire arrendersi. Emozioni,quaderno e matita hanno fatto il resto”.

Artista dei record

Ad oggi Random conta circa 100 milioni di stream su Spotify e oltre 25 milioni di visualizzazioni su Youtube. L’ultimo singolo, “Marionette” ft. Carl Brave, ha raggiunto un milione di stream in meno di un mese, si è fatto spazio in numerose playlist su tutte le piattaforme streaming, tra cui la “New Music Friday”, “Italia In Alta Rotazione”, “Graffiti Pop” di Spotify.

Con “Marionette” l’artista ha conquistato anche le cover di importanti playlist, tra cui “Pop Virale” su Spotify, “Urban” su Tim Music, “Esplosione Urban” su Amazon Music e “Pop Italiano” su Tidal.

Se ti sei perso la nostra intervista ↓

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it