VIDEO| Il rap spiegato ai ragazzi. L’intervista a KENTO

"Te lo dico in Rap" è il libro del rapper attivista che svela tecniche, consigli e segreti del mestiere. Online anche canzoni e basi per esercitarsi

Roma – Sono anni che Francesco “Kento” Carlo predica il verbo del rap rivolgendosi alle nuove generazioni. L’artista nei carceri minorili, nelle scuole e in diverse comunità di recupero, tiene laboratori di scrittura e musica per i giovani a rischio. Dalla fine di febbraio ha pubblicato per il Castoro il primo libro in Italia sul Rap e sulla cultura Hip-Hop per bambini e ragazzi. “Te lo dico in Rap” è un manuale pratico, illustrato dal fumettista AlbHey Longo, che contiene trucchi e segreti del mestiere oltre a canzoni e basi musicali originali disponibili online con cui esercitarsi, per comporre e scrivere rap. «Non è possibile raccontare la società di oggi senza parlare di Rap e di cultura hip hop» dice Kento ai microfini di Dire Giovani.

Sempre Kento ha il primato di aver portato la cultura hip hop a scuola. Dal 18 maggio infatti è andato in onda su Rai Gulp “Entra Nel Cerchio”, un ciclo di cinque puntate all’interno de “La Banda dei Fuoriclasse”, contenitore del progetto Rai di didattica a distanza #lascuolanonsiferma, in cui il rapper ha raccontato agli studenti della scuola primaria le basi della musica rap, le rime, gli accenti e le sonorità che hanno attraversato il genere dagli esordi alla trap dei nostri giorni.“Entra Nel Cerchio” è ora disponibile su RaiPlay.

2020-06-01T10:32:23+02:00