Tuasorellaminore. La misteriosa artista pugliese torna con Morfina

Fuori oggi il nuovo singolo, un brano nato pensando alla cieca frenesia del mondo, a quelle azioni deleterie che compiamo ogni giorno senza pensarci

Roma – Si è affacciata nel panorama musicale con il brano Ouverture e oggi Tuasorellaminore torna a suonare con il singolo Morfina. Di lei sappiamo solo la provenienza, è pugliese, e al suo pubblico si presenta così: «Tuasorellaminore è l’Oriente che si unisce all’Occidente.
È il profano che si mischia al sacro, il visibile all’occulto.
È la bambina strana che dicevano sembrasse una zingara.
È la femminilità nascosta nel lato più maschile.
È il diverso, l’emarginato che ha voglia di sentirsi protagonista.
È l’esigenza di emanciparsi dalle abitudini.
È la risposta che non ti aspetti».

Morfina esce per Romolo Dischi con distribuzione Pirames International. La canzone «È nata pensando alla cieca frenesia del mondo, a quelle azioni deleterie che compiamo ogni giorno senza pensarci. È il mio bisogno di fermarmi, di guardare altrove. Di certo non come è accaduto in questo lockdown in cui siamo stati fermi fisicamente ma mentalmente abbiamo percorso molte lunghissime strade. A volte queste strade sono già state percorse infinite volte e non portano più a nulla, hanno esaurito la loro fonte, la loro energia».

2020-06-12T15:08:56+02:00