VIDEO| Black Pink, online il primo episodio del reality show

VIDEO| Black Pink, online il prologo del reality show

Rosé, Jennie, Lisa e Jisoo sono in vena di spoiler
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Rosé, Jennie, Lisa e Jisoo, che insieme formano le Black Pink, sono tornate su YouTube con un assaggio di quello che i fan devono aspettarsi dal loro reality show ‘24/365 con Black Pink‘. Nel video, rilasciato oggi, le componenti del gruppo K-pop mostrano ai fan quello che stanno facendo in questo periodo, come si confortano tra loro, la quotidianità, lo shopping insieme, rilasciano spoiler sul loro ritorno sulla scena musicale e propongono idee per il reality show. A proposito di questo, Rosé ha detto che le piacerebbe mostrare ai fan il loro processo di registrazione degli album perché potrebbe far conoscere un nuovo lato di loro, mentre Jennie ha detto che le piacerebbe filmare un vero vlog che mostri ai fan com’è la loro vita quotidiana. Tra le proposte anche quella di imparare i balli di TikTok. Sul brano in uscita, invece, Rosé ha detto: “Mi ricorda un gatto“, mentre Jennie ha detto: “Ho pensato a King Kong“. Jisoo ha concluso dicendo che “se la nostra musica è stata potente fino ad ora, la nostra prossima canzone si concentrerà maggiormente su un’aura hip-hop con swag“.

ALTRE CURIOSITÀ

  • Rosé ha detto che cambierà presto il colore dei suoi capelli.
  •  Lisa si è presentata usando il suo stile di “mentore rigoroso”.
  • Rosé ha detto su Lisa: “Ho notato che è ancora più spaventosa quando parla in tailandese“.
  • Jennie ha racconta dell’incidente alla gamba durante l’allenamento. “Non abbiamo fatto molte attività a causa del giusto distanziamento sociale. Con l’arrivo dell’estate volevo essere in forma e quindi stavo lavorando duramente sui fianchi. Ma durante un allenamento sono inciampata. Fortunatamente, non è stata una frattura, ma i dottori pensano che sia uno strappo muscolare, quindi ho indossare una fasciatura morbida.  È passato più di un mese e sono quasi guarita. Ragazzi state attenti, il ‘troppo’ non è mai una buona idea“.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it