VIDEO | Concluso il progetto cinema all'Ic Garibaldi di Salemi

VIDEO | Concluso il progetto cinema all’Ic Garibaldi di Salemi

L'esperto: "Fondamentale riuscire ad esprimere quello che vogliamo comunicare"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il progetto cinema rivolto ai giovanissimi è nato dall’idea di trasmettere le nozioni base della cinematografia e del video-making, così da permettere a chi ne ha voglia e talento di cimentarsi in quest’ambito”. A raccontarlo in una video intervista realizzata dagli studenti dell’istituto comprensivo ‘Garibaldi’ di Salemi (Trapani), Alessio Saglio, regista e docente di ‘Linguaggio e tecnica dell’audiovisivo’, a conclusione del corso di cinematografia che ha coinvolto i ragazzi durante i mesi di emergenza sanitaria.

Il progetto realizzato dalla scuola siciliana, in collaborazione con diregiovani.it, nell’ambito del piano nazionale ‘Cinema per la scuola’ promosso dal Mi e dal Mibact, ha accompagnato gli alunni delle classi medie in un percorso iniziato il 22 aprile e conclusosi nei giorni scorsi con la realizzazione di un corto animato cui stanno lavorando e che verrà pubblicato su diregiovani.it.

I ragazzi si sono dati appuntamento una volta alla settimana per seguire le lezioni tenute da Saglio e dal regista Maurizio Cartolano. Storia del cinema, evoluzione tecnologica degli strumenti e delle tecniche di ripresa, post-produzione e giornalismo cinematografico sono stati tra gli argomenti trattati durante il laboratorio didattico, con un approfondimento tra il linguaggio audiovisivo e quello del mondo dell’informazione. In parallelo, infatti, gli alunni del ‘Garibaldi’ hanno seguito un corso a distanza sulle tecniche dell’intervista e del mobile journalism: “Pensa che il cinema di domani possa essere fatto di film girati con il cellulare?”, chiedono ad Alessio Saglio che non se lo augura: “tuttavia, non importa lo strumento che adoperiamo- risponde- è fondamentale aver voglia di trasmettere e comunicare qualcosa”.

“La parte più bella del mio lavoro- conclude- è quando qualcuno è felice, mentre guarda quello che ho fatto, riuscendo ad esprimere quello che volevo comunicare o comunque quello che qualcun altro voleva comunicare”. La video intervista dei ragazzi di Salemi è stata pubblicata su ‘La scuola fa notizia‘, piattaforma online messa a disposizione degli studenti di tutto il territorio nazionale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it