Tg Diregiovani – Edizione del 18 giugno 2020

Nuova edizione del Tg Diregiovani  Scuola, le linee guida delle RegioniNiente mascherina durante le lezioni, due metri quadri di spazio individuale per ogni studente, niente ‘ronda’ degli insegnanti tra i banchi e ricreazione più lunga per consentire agli studenti sgranchirsi le gambe indossando la mascherina dopo aver consumato la merenda seduti al banco. Queste le […]

Nuova edizione del Tg Diregiovani 

Scuola, le linee guida delle Regioni
Niente mascherina durante le lezioni, due metri quadri di spazio individuale per ogni studente, niente ‘ronda’ degli insegnanti tra i banchi e ricreazione più lunga per consentire agli studenti sgranchirsi le gambe indossando la mascherina dopo aver consumato la merenda seduti al banco. Queste le linee guida elaborate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per la riapertura delle scuole, che ora dovranno essere valutate dal Governo. Nemmeno gli insegnanti dovranno indossare la mascherina durante la lezione, ma metterla appena finiscono di spiegare e in ogni caso quando si spostano all’esterno della classe. La mascherina sarà poi obbligatoria per tutti nelle classi in cui si trovano soggetti immunodepressi. Ad ogni modo, la didattica a distanza non andrà considerata, in quanto le Regioni propongono che venga eliminata “sia per la scuola primaria che secondaria di primo e secondo grado”.

Potrebbero esistere 36 civiltà aliene nella galassia. Lo studio
L’esistenza di vita intelligente nell’universo è stata da sempre al centro di dibattiti e ricerche, scientifiche e non. Secondo un nuovo studio, solo nella nostra galassia, la Via Lattea, esisterebbero almeno 36 civiltà aliene, tecnologicamente avanzate come la nostra e in grado di comunicare. Per giungere a questa conclusione, un team di ricercatori dell’Università di Nottingham ha utilizzato le conoscenze attuali sulla formazione dei sistemi stellari e degli esopianeti al di fuori del nostro sistema solare. Lo studio è stato pubblicato su The Astrophysical Journal.

Da Netflix il trailer di ‘Sotto il sole di Riccione’
Sole, mare e primi amori. Sono questi gli ingredienti principali di ‘Sotto il sole di Riccione’, il film originale Netflix disponibile sulla piattaforma dall’1 luglio. La pellicola rappresenta il lungometraggio d’esordio degli YouNuts! (Niccolò Celaia e Antonio Usbergo), classe 1986, registi noti nell’industria musicale italiana che vantano collaborazioni con alcuni dei più importanti cantanti nostrani. Il film nasce da un soggetto di Enrico Vanzina e vede tra gli attori anche Ludovica Martino, Lorenzo Zurzolo, Davide Calgaro. In alcune scene inoltre, è presente anche il cantante Tommaso Paradiso.

Dani Faiv contro la musica “usa e getta”. Il suo disco è fatto per restare
È un’apologia della musica dalla prima all’ultima traccia l’ultimo disco di Dani Faiv, “Scusate se esistiamo”. Il rapper della Machete Crew è tornato con 18 tracce che confermano la sua attitudine di vero “analista” della realtà.

È morto il gatto Bob, star del romanzo “A spasso con Bob”
E’ morto all’età di circa 14 anni il gatto Bob, protagonista del franchise letterario “A spasso con Bob”, best seller in tutto il mondo. Nel 2007, il popolare felino era stato trovato ferito per le strade di Londra dal musicista James Bowen, che decise di prenderlo con sè. Da allora i due sono stati inseparabili. La loro straordinaria amicizia è stata raccontata nel libro “A spasso con Bob”scritto da Bowen nel 2012. Il romanzo fu subito un bestseller mondiale, da cui fu tratto l’omonimo film del 2016.

2020-06-18T11:23:13+02:00