Fumetti. "A ondate" è una storia d’amore in cui surf ed elaborazione del lutto si intrecciano in maniera esemplare

Fumetti. “A ondate” è una storia d’amore in cui surf ed elaborazione del lutto si intrecciano in maniera esemplare

Dal 2 luglio arriva in Italia per BAO Publishing il racconto autobiografico a fumetti di AJ Dungo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Roma – “A ondate” è una storia d’amore in cui surf ed elaborazione del lutto si intrecciano in maniera esemplare. Un racconto autobiografico a fumetti di AJ Dungo sul suo grande amore perduto per una malattia. Fumettista, illustratore, designer e surfista, il graphic novel dell’autore americano (nato in Florida e formatosi in California) arriva in Italia con BAO Publishing.
A ondate è un volume di 376 pagine tra le emozioni di una grande storia d’amore e l’amore per il surf, uno sport affascinante e intenso come le onde che si cavalcano.

AJ ricorda Kristen. Il suo amore per il cavalcare le onde, l’oceano, il surf, il suo attaccamento alla vita. Un ritratto tenero e delicatissimo, dopo che la malattia l’ha portata via. Una serie di ricordi che si intrecciano alla storia del surf nei secoli, con personaggi coraggiosi e indipendenti, per raccontare il senso di emozioni difficili da verbalizzare. Emozioni fortissime che tornano ciclicamente a ricordare la perdita. A ondate.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it