A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi

A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi

Dal nuovo pezzo dei Canova a quello di Beba. Poi i dischi di Frah Quintale e Guè Pequeno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Giovedì significa solo una cosa: a mezzanotte escono tutti i nuovi singoli e gli album. Dal nuovo pezzo dei Canova a quello di Beba. Poi i dischi di Frah Quintale e Guè Pequeno.

I singoli


Beba torna con “Come le storie”. Il singolo prosegue il filone iniziato con “Roberta”, in cui l’artista lascia emergere il suo lato sensibile e vulnerabile. In questo brano, Beba racconta l’agitazione e il disordine che accompagnano una storia d’amore. Alla produzione la fedelissima Rossella Essence


Da calciatori a cantanti. Bobo Vieri, Nicola Ventola e Lele Adani si lanciano in un’avventura musicale con un vero e proprio singolo. Si intitola “Una Vita da Bomber” ed è stato scritto da Piero Romitelli, Tony Maiello, Vincenzo Colella e prodotto da Vieri.


I Canova lanciano il loro nuovo singolo, “Tutti uguali”. Il brano, fuori per Maciste Dischi, è la quarta anticipazione del terzo disco della band milanese. Il primo dopo l’addio al gruppo del bassista Federico Laidlaw.


“Liberi” è il nuovo singolo di Danti, scritto ed interpretato insieme a Raf e a Rovazzi.  La canzone è stata scritta mesi prima del lockdown ma si adatta bene al periodo, come preghiera di buon auspicio.

È la voce di Tom Holland nel film Marvel ‘Spider-Man’, di Timothèe Chamalet in “Chiamami col tuo nome” e di Nemo nel film Disney/Pixar “Alla Ricerca di Nemo”. Ora, Alex Polidori lancia il suo nuovo singolo. Il doppiatore  25enne è su tutte le piattaforme con “Mare di plastica”, un brano nato per sensibilizzare sulla delicatissima questione dell’inquinamento ambientale, con particolare riferimento alla tematica della plastica nei nostri mari.


“Giorno Zero” è il singolo d’esordio di Liliana Fiorelli, in esclusiva su Spotify da stanotte Liliana, conosciuta nel web per aver scritto, partecipato e interpretato numerosi sketch comici in collaborazione con il gruppo Le Coliche, si lancia nella musica con un brano pop dal ritmo estivo e confortante dalle sfumature Anni 80 e 90.

 “Summer Drip” (Virgin Records – Universal Music Italia) è il nuovo singolo di VILLABANKSLa produzione del singolo è affidata a Linch, che affianca l’artista fin dagli inizi, e Fri2.


“In questa estate in cui è meglio uscire un metro alla volta per sentirsi meno soli, io e te, con un mappamondo davanti, avremo il mondo in una stanza”. Ecco il senso che si nasconde nel nuovo singolo dei rovere, “mappamondo”.


Jasmine Carrisi, figlia 19enne primogenita di Albano Carrisi e Lorena Lecciso, da sempre appassionata di musica rap e trap, mette in musica i suoi pensieri e pubblica il suo primo singolo “Ego”. La musica è firmata dal maestro Alterisio Paoletti, storico collaboratore di Al Bano, mentre il testo è opera di Jasmine.


 “Jenny!” è il nuovo singolo di HAN, fuori per l’etichetta Factory Flaws. Un brano che parla di inclusione, un sogno lucido che descrive un pianeta immaginario in cui le etichette non esistono, o quantomeno non hanno grande rilevanza. Un mondo in cui le diversità e specificità dei suoi abitanti sono importanti, valorizzate ma non soffocate in definizioni univoche, una dimensione utopica “in cui sentirsi a casa nonostante lo spazio esistente tra noi” che diventa metafora per affrontare tematiche come sessualità, status sociale e gender.


“Fisse” è il nuovo singolo di Wemme Flow. Il brano segna l’ingresso dell’artista in Dogozilla Empire e Sony Music Italia dopo i precedenti lavori che lo hanno fatto notare dal pubblico e dalle grandi realtà discografiche. Il pezzo nasce dal periodo della quarantena come sfogo personale in cui il giovane rapper bolognese incanala tutta l’energia negativa accumulata per riversarla nella musica. Per la prima volta emerge un lato più malinconico di Wemme Flow pur mantenendo la carica che lo contraddistingue. ll brano è prodotto dai Fratelli Akash.


“La Libertà” è il primo singolo di Renza Castelli, estratto dall’album d’esordio della cantautrice toscana che uscirà in inverno. Uscirà anche un secondo singolo “Sai che c’è” (24 luglio), entrambi i brani saranno accompagnati dal videoclip.

Gli album


Ha deciso di tornare con un album a cui dà il suo cognome Guè Pequeno, che pubblica per Island Records “Mr. Fini”. Il rapper, assente discograficamente dal 2018, lancia un progetto che lo vede collaborare con alcuni dei nomi più interessati della scena hip hop. Da Mahmood a Sfera Ebbasta, passando per l’amico di sempre Marracash. Tra gli altri anche Lazza, Luché, Rose Villain, Carl Brave e Geolier.


“Metropoli” è il nuovo EP di Ginevra, su Spotify, Itunes e tutte le piattaforme digitali per l’etichetta Asian Fake. “Metropoli” è il secondo EP della giovane cantautrice torinese, il primo in italiano. I sei brani contenuti nel lavoro di Ginevra tracciano i confini di un viaggio notturno che, dalle strade della città, ha come destinazione Marte. L’EP  racchiude molti tasselli del vissuto di Ginevra, dal suo viaggio in India che l’ha segnata profondamente ai ritmi frenetici e vorticosi della città che abita, Milano. Ed è in questo intreccio che si mescolano solitudine e amori duraturi, nuovi inizi e grandi sogni che costellano vite incerte, confuse, a volte insoddisfatte. Piccole e grandi inquietudini legate alla quotidianità sono accompagnate da immagini che invece descrivono momenti di luce e leggerezza: un tramonto con gli amici di sempre e un aquilone che custodisce la città vivono in ogni brano, lasciando sempre spazio per una nota di speranza. Questo è per Ginevra l’essenza di essere giovani, sognatori e costretti al confronto con un ambiente “urbano”: una vita talvolta complessa, a volte turbolenta ma colorata da attimi di spensieratezza.

Frah Quintale pubblica “Banzai (Lato Blu)”, il suo nuovo disco di inediti. Dieci tracce che vedono l’unica collaborazione degli Irbis 37. L’album arriva a tre anni dall’esordio con “Regardez moi”.

“To the other side” è il primo album del duo di producer romani The ReLOUD, disponibile su tutte le principali piattaforme digitali e in vinile. Il disco nasce da due anni di ricerche e composizioni in cui i due artisti hanno passato al setaccio, filtrato e campionato sonorità provenienti dai quattro continenti: dal Sud Africa all’Australia, dagli USA al Giappone. Dieci sono i brani contenuti dove ognuno dà vita a un microcosmo indipendente, ma allo stesso tempo coerente con le altre tracce. Il disco è uno spazio in cui gli artisti hanno raccolto, contaminato e trasformato le influenze e i riferimenti che hanno scoperto e sposato nel loro percorso. Il progetto nasce da una visione trasversale che coinvolge molteplici aspetti dell’arte: un’esplorazione che parte da un viaggio intorno al mondo e che unisce alla musica, visual arts, grafica, design, installazioni e un occhio molto attento alle produzioni video, che accompagneranno l’uscita di ciascun brano contenuto nell’album, raccontandone la storia. Diverse le collaborazioni all’interno del disco: le voci dell’australiano Alex Whiteman, dell’artista sudafricano Craig Lucas, della cantante tedesca Deva Premal, punto di riferimento della scena “new age” mondiale, e il basso di Saturnino nelle tracce “Armonium” e “You Just You”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it