Sono all’ultima settimana di assunzione e ho notato del leggero spotting.

Sono all’ultima settimana di assunzione e ho notato del leggero spotting…

Buonasera vi scrivo in merito ad un episodio anomalo di spotting.
Prendo la pillola yaz da un anno e mezzo e non ho mai avuto questo genere di problema.
Sono all’ultima settimana di assunzione, e da questo pomeriggio ho notato del leggero spotting, per capirci me ne accorgo solo dopo essermi pulita. Il tutto è accompagnato anche da un leggero mal di pancia e nausea.
Non ho mai dimenticato di assumere la pillola, e non ci sono mai stati episodi di diarrea o vomito. Ho avuto un rapporto all’inizio del mese e uno giovedi 2/07. Non credo comunque che questo possa c’entrare qualcosa, dato che non é la prima volta che ho dei rapporti.
Aggiungo anche che sono diversi giorni che bevo un po’ piu del dovuto, senza peró mai vomitare.
È per me questo un periodo di forte stress ma non so se possa c’entrare qualcosa.
Sono molto preoccupata, ho paura che possa trattarsi di una gravidanza, anche se per quanto mi ricordo non ci sono mai stati problemi di assunzione.
È la prima volta che mi capita di avere questo spotting.
La pausa da sospensione inizierà questa domenica, e il ciclo arriverà il mercoledì 15/07.
Aspetto una vostra risposta.
Grazie.

 

Anonima


Cara Anonima,
nella vita di una donna può capitare che vi siano delle perdite ematiche vaginali fuori dal periodo mestruale, nei giorni che precedono la mestruazione, durante l’ovulazione oppure nel periodo post mestruale. Lo spotting, è un sintomo che potrebbe indicare che qualcosa non funziona correttamente, le cause potrebbero essere organiche (cisti, lesioni…) o disfunzionali (alterazioni ormonali dovute a stress, disturbi alimentari…); per questo andrebbe ascoltato e compreso insieme al ginecologo di fiducia.
Nel caso di assunzione di contraccettivi orali, vi è una percentuale tra le donne in cui si verifica dello spotting. In questi casi potrebbe essere dovuto a un dosaggio di ormoni troppo basso rispetto alle esigenze corporee della donna, ad un’assunzione irregolare della pillola oppure a problemi intestinali che ne riducono l’assorbimento.

Nel tuo caso se l’hai sempre assunta correttamente non dovrebbero esserci rischi per una gravidanza. Poichè le cause dello spotting potrebbero essere diverse, non possiamo, con la sola consulenza online, darti risposte certe, se dovesse continuare, ti consigliamo di rivolgerti al tuo ginecologo per capirne le cause e monitorare l’andamento della pillola prescritta.
Un caro saluto!

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it