Le terrificanti avventure di Sabrina: la quarta stagione sarà l'ultima

Le terrificanti avventure di Sabrina: la quarta stagione sarà l’ultima

La quinta è stata cancellata: la furia degli fan
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Brutte notizie per i fan si Sabrina Spellman. La quarta stagione, in otto episodi, de Le Terrificanti Avventure di Sabrina sarà l’ultima e sarà disponibile alla fine del 2020. Il quinto capitolo, infatti, è stato cancellata da Netflix. Una notizia inaspettata, confermata anche dallo showrunner Roberto Aguirre-Sacasa,  che ha scatenato la furia dei fan della serie con Kiernan Shipka, nei panni della streghetta bionda.

LA STORIA

Le terrificanti avventure di Sabrina racconta l’origine e le vicende della celebre strega amatissima in tutto il mondo, stavolta in una chiave dark, tendente all’horror. Nella stessa atmosfera di Rosemary’s Baby e L’esorcista, questo adattamento racconta la storia di Sabrina, che tenta di riconciliare la sua doppia natura metà umana, metà strega, mentre cerca di combattere le forze maligne che minacciano lei, la sua famiglia e il mondo degli umani.

IL CAST

La sceneggiatura della serie porta la firma di Roberto Aguirre-Sacasa, lo showrunner di Riverdale, ma anche chief creative officer di Archie Comics. Aguirre-Sacasa, inoltre, ha lavorato alla serie in qualità di produttore esecutivo insieme ad altri collaboratori di Riverdale: Greg Berlanti, Sarah Schechter, il fondatore di Archie Comics Jon Goldwater e Lee Toland Krieger.

Oltre a Kiernan Shipka, il cast include: Miranda Otto, Lucy Davis, Ross Lynch, Michelle Gomez, Chance Perdomo, Jaz Sinclair, Richard Coyle, Tati Gabrielle, Adeline Rudolph, Abigail Cowen, Lachlan Watson, Bronson Pinchot e Gavin Leatherwood.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it