Michele Bravi, è estinta l'accusa di omicidio stradale

Michele Bravi, è estinta l’accusa di omicidio stradale

Il Tribunale di Milano ha ratificato la richiesta di patteggiamento a un anno e sei mesi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La vicenda giudiziaria di Michele Bravi trova una conclusione. È stata ratificata dal presidente della sezione G.I.P di Milano Aurelio Barazzetta e accettata dal pm Alessandra Cerretti la richiesta di patteggiamento a un anno e sei mesi per l’accusa di omicidio stradale. Pena che viene estinta in quanto l’artista risulta incensurato. 

I fatti

Il 22 novembre 2018 il cantante ha provocato la morte di una donna di 58 anni alla guida di una moto. Secondo la ricostruzione dei fatti, Bravi quella sera stava effettuando un’inversione di marcia vietata in quel tratto di strada senza sincerarsi se dall’altra parte stesse arrivando qualcuno. Inversione che, secondo la difesa, era una “svolta a sinistra al fine di accedere a un passo carraio”.

L’ex X Factor ha prestato soccorso alla vittima, che, trasportata all’ospedale San Carlo, è deceduta poco dopo.

Bravi è stato, così, subito accusato di omicidio stradale e rinviato a giudizio. Annullati tutti gli impegni lavorativi, il cantante si è chiuso in un silenzio lungo e doloroso, come più volte hanno ribadito i suoi legali. Una sofferenza che Michele ha anche espresso in una lettera rivolta ai familiari della vittima.

Poi allucinazioni sonore, visive, la difficoltà di parlare e soprattutto cantare. Quello di Michele Bravi, da allora, è stato un viaggio per ritornare in sé e il culmine è arrivato quest’anno con un disco che uscirà quanto prima, intitolato non a caso “La geografia del buio”.

Il lavoro sarebbe dovuto arrivare in versione fisica e digitale lo scorso 20 marzo ma l’emergenza Coronavirus ha fatto rimandare tutto a data da destinarsi. L’album è stato anticipato dal singolo presentato durante Amici Speciali, il programma di beneficenza condotto da Maria De Filippi e andato in onda su Canale 5 nelle scorse settimane. Il brano è una ballad dal titolo “La vita breve dei coriandoli”. Ecco di seguito il video ufficiale. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it