Tg Cinema – Edizione del 15 luglio

Tg Cinema – Edizione del 15 luglio

Oggi parliamo di Globo d'Oro, Sergio Castellitto, 'Il mostro della cripta' e 'Gli infedeli'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È online la nuova edizione del Tg Cinema.

GLOBO D’ORO: TRIONFANO ‘FAVOLACCE’ E ‘VOLEVO NASCONDERMI’

‘Favolacce’ dei fratelli Damiano e Fabio D’Innocenzo e ‘Volevo nascondermi’ di Giorgio Diritti trionfano alla 60esima edizione del Globo d’Oro, i premi conferiti dall’Associazione della stampa estera in Italia. L’opera seconda dei D’Innocenzo si è aggiudicata Miglior regia e Miglior sceneggiatura. Il film su Antonio Ligabue, invece, Miglior film e Miglior fotografia. Quest’anno il comitato del premio ha scelto di consegnare le statuette in alcune delle sale cinematografiche della Capitale, ancora chiuse dopo il lockdown: un’iniziativa in segno di vicinanza con il settore in crisi. Tra i premiati anche Pierfrancesco Favino e Valeria Bruni Tedeschi come Migliori attori, ‘Tolo Tolo’ di Checco Zalone come Miglior Commedia, ‘The New Pope’ di Paolo Sorrentino come Miglior serie tv e a Sandra Milo il Premio alla Carriera.

A SERGIO CASTELLITTO IL PREMIO SPECIALE GIFFONI 50

Pluripremiato, interprete di alcuni tra i principali film italiani ed europei come ‘Non ti muovere’, sceneggiatore e regista, Sergio Castellitto sarà ospite, sabato 29 agosto, alla 50esima edizione del Giffoni Film Festival, per incontrare i masterclasser della sezione ‘Cult’ e ricevere il premio speciale #Giffoni50. Per quest’anno la kermesse, che si terrà a Giffoni Valle Piana, si farà in quattro: la prima tranche si svolgerà dal 18 al 22 agosto, la seconda dal 25 al 29 agosto, la terza tra settembre e novembre e la quarta dal 26 al 30 dicembre

‘IL MOSTRO DELLA CRIPTA’: RIPARTE SET DOPO IL LOCKDOWN

A tre anni da ‘The End? L’inferno fuori’, Daniele Misischia è ritornato sul set de ‘Il mostro della cripta’, interrotto dall’emergenza sanitaria. Girato tra Bologna e Bobbio, le riprese dureranno circa sei settimane. La horror comedy -scritta e prodotta dai Manetti bros.- è ambientata nel 1988 e racconta del giovane Giò, interpretato da Tobia De Angelis. Durante la lettura dell’ultimo numero del suo fumetto preferito si accorge di alcune analogie tra la storia raccontata in quelle pagine e gli atroci avvenimenti che stanno seminando morte e terrore nel paesino in cui vive. Un inquietante mistero conduce Giò e il suo strampalato gruppo di amici in un’avventura fuori dal comune. Completano il cast Lillo e Amanda Campana.

MASTANDREA E SCAMARCIO SONO ‘GLI INFEDELI’ SU NETFLIX

Su Netflix è disponibile il remake del fortunato e omonimo film francese ‘Gli Infedeli’, diretto da Stefano Mordini: una pellicola a episodi che per stile e toni si ispira alla tradizione della commedia all’italiana. Attraverso cinque storie brevi, vengono raccontate le peripezie amorose di cinque uomini, ognuno alle prese con mogli, fidanzate e amanti. Uno sguardo irriverente e divertito, ma anche lievemente amaro, sull’amore. Nel cast del film Valerio Mastandrea, Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Valentina Cervi, Marina Fois, Euridice Axen, Massimiliano Gallo e Alessia Giuliani.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it