Sanremo 2021 si sposta a marzo. Conducono Amadeus e Fiorello

Sanremo 2021 si sposta a marzo. Conducono Amadeus e Fiorello

Ad annunciarlo la Rai, che ha svelato i palinsesti della prossima stagione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il Festival di Sanremo 2021 si sposta alla prima settimana di marzo. La kermesse canora si terrà dal 2 al 6 marzo. Ad annunciarlo la Rai, che in mattinata ha svelato i palinsesti della stagione 2020/2021.

Alla guida torna Amadeus come direttore artistico e conduttore. Ad affiancarlo, come già era nell’aria da tempo, Fiorello.

Novità giovani

La vera novità del prossimo festival, però, riguarda la sezione giovani. Dal 22 ottobre al 19 novembre, alle 22.45, andrà in onda su Rai 1 ‘AmaSanremo’, cinque puntate a cui parteciperanno i 20 giovani artisti più meritevoli scelti dalla commissione musicale presieduta da Amadeus tra quelli che si sono presentati quest’anno.

Durante queste serate, verranno scelti i dieci finalisti che si contenderanno un posto al festival il 17 dicembre. A condurre questi appuntamenti Amadeus. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it