Who Is On Next? 2020. Vogue e Altaroma annunciano i finalisti

Who Is On Next? 2020. Vogue e Altaroma annunciano i finalisti

Edizione numero 16 per il concorso dedicato alla ricerca e promozione di designer emergenti. Da quest'anno presenti anche le categorie menswear e genderless
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – La Roma Fashion Week​ conferma a settembre la sedicesima edizione di Who Is On Next? e ne annuncia i finalisti. Altaroma e Vogue Italia continuano, insieme, a sostenere la ricerca e la promozione di designer emergenti, selezionati tra le categorie prêt-à-porter e accessori.

«Siamo molto contenti di aver mantenuto questo impegno in un momento così delicato – spiega Silvia Venturini Fendi, Presidente di Altaroma – Questo progetto rappresenta un momento di forte introspezione per noi e per i ragazzi che scelgono di partecipare. Quest’anno inoltre le scelte si arricchiscono della categoria menswear e genderless. Questo perché Altaroma è di fatto la cornice ideale per un approccio innovativo e speri- mentale al design, mantenendo al contempo una forte connessione con le tradizioni artigianali e l’eccellenza Made in Italy».

«Mai come in questo momento così difficile – aggiunge Emanuele Farneti, Direttore di Vogue Italia – è essenziale che tutti facciano la propria parte per non far mancare il sostegno ai giovani talenti e alle realtà emergenti, che più di altri rischiano di venire travolti dalla crisi. Per Vogue Italia è stato quindi naturale confermare, e se possibile rendere ancora più convinto, il supporto al progetto Who Is On Next?. In un’edizione che, confermando grande ricettività ai segnali che arrivano dalla società, si apre giustamente a nuove categorie».

Come sempre sono state Sara Sozzani Maino, Deputy Director Vogue Italia, Head of Vogue Talents e International Brand Ambassador CNMI e Simonetta Gianfelici, Fashion Consultant e Talent Scout, Head of Who Is On Next? Project Altaroma, a selezionare i 12 (su 200) finalisti.

Per la categoria prêt-à-porter sono stati scelti: AC9, Alexandre Blanc, DALPAOS, Des Phemmes, Dima Leu, Francesco Murano, Gall, Roi du Lac e Vaderetro. Per gli accessori: IIndaco, Melip e ZEROUNDICI Eyewear.

I brand selezionati esporranno le loro creazioni di fronte a una giuria di esperti, ottenendo così un supporto per consolidare i loro nomi nei mercati nazionali e internazionali.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it