Trieste, al liceo Oberdan tutto pronto per il rientro

Trieste, al liceo Oberdan tutto pronto per il rientro

Le parole di Milvia Corso
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TRIESTE – C’è fermento nel mondo della scuola per i preparativi in vista dell’avvio del prossimo, complicato, anno scolastico in epoca emergenza Covid-19.

“Mancano ancora alcune cose da mettere a punto- spiega Milvia Corso, vicaria del liceo scientifico ‘Guglielmo Oberdan’ di Trieste- ma in linea di massima siamo pronti ad affrontare il nuovo anno. Abbiamo fatto la rilevazione della situazione, controllato le aule e predisposto ogni aspetto per utilizzare spazi diversi, come le aule magne e le biblioteche. Abbiamo fatto l’elenco di ciò che ci manca e lo abbiamo trasmesso agli uffici competenti. Distanziando i banchi e fruendo anche di spazi diversi, riusciamo ad avere a scuola tutti gli studenti in presenza”.

Corso sottolinea come l’edificio possa godere di una situazione particolare, potendo contare su spazi adeguati per la continuazione di tutte le attività scolastiche:

“Noi abbiamo un’aula magna, due auditorium, tre aule da disegno, palestre e biblioteca. Vari ambienti che riusciamo a riadattare secondo le nuove esigenze di distanziamento. La richiesta che facciamo all’Ufficio Scolastico Regionale è di sedie e arredi per i nuovi spazi, oltre alla riorganizzazione della sala docenti. I contatti sia con l’Ufficio Scolastico sia con gli Enti locali è quotidiano”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it