Julie and the Phantoms: il trailer della serie musicale di Kenny Ortega

Julie and the Phantoms: il trailer della serie musicale di Kenny Ortega

Disponibile dal 10 settembre su Netflix
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Mancano pochissimi giorni al debutto su Netflix di Julie and the Phantoms, la nuova serie musicale in 9 episodi (della durata di 30 minuti ciascuno) diretta dal regista e coreografo premiato agli Emmy Kenny Ortega (High School MusicalDescendants) disponibile sulla piattaforma dal 10 settembre. La serie, tra esplosioni di colore e musica rock, racconta come affrontare gli alti e bassi della vita, inseguire i propri sogni e scoprire il potere della propria voce

Ecco il trailer della serie rilasciato oggi da Netflix:

LA STORIA

La perdita della mamma avvenuta un anno prima ha spento la passione per la musica nella liceale Julie (Madison Reyes). Quando nel vecchio studio musicale della madre appaiono all’improvviso i fantasmi di tre incredibili musicisti del 1995 (Charlie Gillespie, Jeremy Shada, Owen Patrick Joyner), il mondo interiore di Julie si risveglia e la giovane recupera l’ispirazione necessaria per tornare a cantare e comporre canzoni. Sempre più presa dall’amicizia con i tre artisti, Julie si lascia convincere a creare una nuova band insieme a loro: Julie and the Phantoms.

IL CAST

Showrunner: Dan Cross e Dave Hoge

Produttori esecutivi: Kenny Ortega, Dan Cross, Dave Hoge e George Salinas

Registi: Kenny Ortega, Paul Becker, Kristin Hanggi e Kabir Akhtar

Coreografi: Paul Becker e Kenny Ortega

Cast artistico: Madison Reyes (Julie), Charlie Gillespie (Luke), Jeremy Shada (Reggie), Owen Patrick Joyner (Alex), Booboo Stewart (Willie), Cheyenne Jackson (Caleb), Carlos Ponce (Ray), Sonny Bustamante (Carlos), Jadah Marie (Flynn), Sacha Carlson (Nick), Savannah Lee May (Carrie).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it