Resident Evil diventa serie tv. L’annuncio ufficiale di Netflix

Sarà composta da otto episodi da un’ora ciascuno

ROMA – È ufficiale: Netflix ha annunciato la serie live action ‘Resident Evil’, basata sul leggendario franchise survival horror di Capcom. Per l’occasione il colosso di streaming ha pubblicato la foto del copione del primo episodio che si intitolerà ‘Welcome to New Raccoon City’.

La prima stagione, composta da otto episodi da un’ora ciascuno, è scritta da Andrew Dabb (‘Supernatural’) e Bronwen Hughes (The Walking Dead, The Journey Is the Destination) dirigerà i primi due episodi.

Secondo Hollywood Reporter, la serie avrà due sequenze temporali parallele in qui le sorelle Jade e Billie Wesker si trasferiranno a New Raccoon City. Qui scopriranno dei segreti che potrebbero distruggere il mondo. 

When the Wesker kids move to New Raccoon City, the secrets they uncover might just be the end of everything. Resident Evil, a new live action series based on Capcom’s legendary survival horror franchise, is coming to Netflix. pic.twitter.com/XWh5XYxklD

— NX (@NXOnNetflix) August 27, 2020

2020-08-27T17:07:38+02:00