VIDEO| Sul più bello, svelato il trailer al Giffoni Film Festival

VIDEO| Sul più bello, svelato il trailer al Giffoni Film Festival

Il film, prodotto da Eagle Pictures opera prima di Alice Filippi, sarà nelle sale dal 22 ottobre
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sul più bello ha una data di uscita. Il 22 ottobre arriva al cinema il film di Alice Filippi con protagonisti Ludovica Francesconi, Eleonora Gaggero, Gaja Masciale, Jozef Gjura e il cantante genovese Alfa (anche autore della title track).  Il teen dramedy, tratto dal romanzo dell’influencer e attrice Eleonora Gaggero (uscito in libreria il 23 giugno, edito Fabbri Editore), nasce da un soggetto di Roberto Proia, che ha scritto la sceneggiatura con Michela Straniero. 

In atteso di vederlo al cinema, oggi gli attori e la regista hanno presentato alla cinquantesima edizione del Giffoni Film Festival il trailer ufficiale del film, prodotto da Eagle Pictures. Inoltre, il cast ha raccontato le curiosità legate alla pellicola, opera prima della Filippi, che segue le vicissitudini della giovanissima Marta affetta da una rara malattia genetica e alla ricerca di un amore che possa stravolgere la sua vita. 

LA STORIA 

Il film racconta la storia della giovanissima Marta, interpretata da Ludovica Francesconi, tanto simpatica quanto bruttina, che dalla nascita soffre di una rara malattia genetica. Nonostante tutto, Marta è la ragazza più solare che abbiate mai conosciuto. Carattere travolgente ha fretta di fare tutto e subito. A 19 anni come ogni ragazza della sua età sogna il grande amore ma lei non è una che si accontenta e prima che la sua malattia degeneri vuole sentirsi dire “ti amo” dal ragazzo più bello di tutti. I suoi amici e coinquilini Jacopo, interpretato da Jozef Gjura, e Federica, interpretata da Gaja Masciale, sono la sua famiglia e ogni volta fanno il possibile per dissuaderla dal puntare troppo in alto. Finché ad una festa Marta vede Arturo (interpretato da Giuseppe Maggio) bello, sicuro di sé e per lei completamente inarrivabile. In altre parole: la preda perfetta. Mentre i fedeli amici si preparano a gestire l’ennesima delusione, lei sente che stavolta le cose andranno in maniera diversa. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it