Dalla famiglia a Michael B. Jordan, a Malibu il funerale di Chadwick Boseman

Dalla famiglia a Michael B. Jordan, a Malibu il funerale di Chadwick Boseman

Nel weekend appena trascorso la commemorazione privata dell'attore di Black Panther
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – I familiari, pochi amici e alcune star di Black Panther. Si è svolto nel weekend appena trascorso il memorial di Chadwick Boseman, l’attore scomparso lo scorso 28 agosto dopo una lunga battaglia contro il cancro al colon. A riportare la notizia è il The Sun, che ha raccolto immagini esclusive del funerale (QUI per vederle tutte). 

Un saluto triste ma allo stesso tempo pieno di gioia per quello che è stato Chadwick: una persona coraggiosa nella vita e nella sua arte, capace di raccontare storie d’impatto per le comunità di tutto il mondo.

Black Panther se ne è andato, così, davanti l’oceano, tra musica e ricordi. Accanto a lui la moglie Taylor Simone Ledward, sposata in gran segreto poco prima della sua morte, e tante co-star della pellicola Marvel, che gli è valsa una statuetta ai BET Award come Miglior attore. Tra i presenti Winston Duke, Lupita Nyong’o e l’amico di sempre Michael B. Jordan.

Quest’ultimo, nei giorni scorsi, ha scritto un lungo e commovente ricordo del collega. L’attore ha parlato dei momenti insieme e l’impatto di Chadwick nella sua vita: “Mi hai insegnato a essere migliore, onorare uno scopo e creare eredità. E che tu lo sapessi o meno…ti ho guardato, ho imparato e sono stato costantemente motivato dalla tua grandezza. Vorrei che avessimo avuto più tempo.

E prosegue: “Ti preoccupavi della tua famiglia, dei tuoi amici, della tua arte. Ti preoccupavi dei ragazzi, della comunità, della nostra cultura e dell’umanità. Ti preoccupavi per me. Sei il mio fratello maggiore ma non ho avuto mai la piena possibilità di dirtelo”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I’ve been trying to find the words, but nothing comes close to how I feel. I’ve been reflecting on every moment, every conversation, every laugh, every disagreement, every hug…everything. I wish we had more time. One of the last times we spoke, you said we were forever linked , and now the truth of that means more to me than ever. Since nearly the beginning of my career, starting with All My Children when I was 16 years old you paved the way for me. You showed me how to be better, honor purpose, and create legacy. And whether you’ve known it or not…I’ve been watching, learning and constantly motivated by your greatness. I wish we had more time. Everything you’ve given the world … the legends and heroes that you’ve shown us we are … will live on forever. But the thing that hurts the most is that I now understand how much of a legend and hero YOU are. Through it all, you never lost sight of what you loved most. You cared about your family , your friends, your craft, your spirit. You cared about the kids, the community, our culture and humanity. You cared about me. You are my big brother, but I never fully got a chance to tell you, or to truly give you your flowers while you were here. I wish we had more time. I’m more aware now than ever that time is short with people we love and admire. I’m gonna miss your honesty, your generosity, your sense of humor, and incredible gifts. I’ll miss the gift of sharing space with you in scenes. I’m dedicating the rest of my days to live the way you did. With grace, courage, and no regrets. “Is this your king!?” Yes . he . is! Rest In Power Brother.

Un post condiviso da Michael B. Jordan (@michaelbjordan) in data:

Una leggenda, un re lo definisce Jordan ed è così che i fan di tutto il mondo hanno visto Chadwick Boseman in questi anni. Giovedì scorso il ricordo nella città natale del 42enne ad Anderson, in Sud Carolina. La città ha organizzato un tributo pubblico per ricordare la star.

Commosso anche il ricordo social della Marvel, che ha pubblicato un video commemorativo: “Sarai sempre il nostro re”, scrivono anche loro. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it