Covid, la proiezione di Bill Gates: "La pandemia finirà tra due anni"

Covid, la proiezione di Bill Gates: “La pandemia finirà tra due anni”

Per il fondatore di Microsoft l'autunno potrebbe essere preoccupante
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

2022. E’ questo l’anno in cui terminerà la pandemia di covid-19. A dirlo è Bill Gates, che in un’intervista a La Stampa si è detto preoccupato per l’arrivo di una seconda ondata in autunno. Secondo il fondatore di Microsoft, “se non avremo interventi di rilievo, il numero dei morti anche negli Usa tornerà ai livelli della primavera”.

funzione di cui Bill Gates si è pentito

La proiezione del miliardario è che già il prossimo anno il numero dei morti inizierà a calare, finché “nel 2022 la pandemia finirà”. La chiave sarebbero “i diversi vaccini promettenti”, che tra qualche mese potrebbero essere approvati. Se efficaci, “fermeremo la diffusione esponenziale della malattia”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it