VIDEO| Francesca Cottone e la sua collezione per 'distruggere' le etichette

VIDEO| Francesca Cottone e la sua collezione per ‘distruggere’ le etichette

La giovane designer di 29 anni ha un brand tutto suo. Negli spazi di Showcase ci racconta il perché dei suoi modelli genderless
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Roma – Ha sfilato ieri nel salone di Palazzo Brancaccio ad Altaroma “MAINGENDER”. Si tratta della collezione Primavera Estate 2021 della ventinovenne Francesca Cottone. Marchigiana e con una laurea in styling al Marangoni di Milano, la designer ha da subito colto occasioni professionali che l’hanno poi portata ad aprire un suo brand.
«La collezione sintetizza come sono io, come persona e non solo stilista», ha spiegato Francesca ai nostri microfoni.
Il suo lavoro e la sua visione intendono sviluppare un concetto di abbigliamento “Genderless”. Libertà di espressione nell’abbigliamento dunque ma, soprattutto, la volontà decisa di non volersi focalizzare sulla divisione binaria di genere.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it