Milano Fashion Week: su Prime Video serie e film dedicati alla moda

Milano Fashion Week: su Prime Video serie e film dedicati alla moda

Da 'Chiara Ferragni Unposted' a 'La fantastica signora Maisel: ecco tutti i titoli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – In occasione di uno degli eventi più importanti per il mondo della moda, la Fashion Week di Milano, in programma da oggi al 28 settembre prossimi, Prime Video ha raccolto una selezione di lungometraggi, documentari e serie tv per un viaggio attraverso quest’arte con gli stilisti, le grandi case di moda che ne hanno scritto la storia, i suoi volti più iconici, le modelle e le storie che anche al cinema hanno affidato alla moda un ruolo da protagonista.

ECCO TUTTI I TITOLI SELEZIONATI 

ANNA PIAGGI – UNA VISIONARIA NELLA MODA

Celebre per il suo stile eccentrico, intima amica di stilisti come Karl Lagerfeld, Gianni Versace, Castelbajac, Manolo Blahnik, Anna Piaggi è stata testimone di quella contaminazione tra arte, società e cultura che ha cambiato la moda e ne ha decretato il successo su scala globale. Il film, diretto da Alina Marazzi, ripercorre la storia di questa giornalista d’eccezione, toccando le città capitali della moda.

APPUNTI DI MODA SU MODA E CITTÀ 

Wim Wenders, qui anche voce narrante, segue lo stilista Yohji Yamamoto tra Tokyo e Parigi, alternando lo sguardo sullo sviluppo di una collezione a momenti di vita quotidiana e riflessioni intimiste. Concepito come un diario, il documentario di Wenders propone una riflessione sulla moda, ma anche su società in pieno cambiamento, colta nel passaggio da analogico a digitale.

CENERENTOLA A PARIGI (FUNNY FACE)

 Stanley Donen dirige un musical che è un inno al fascino e alla moda. Una timida bibliotecaria (Audrey Hepburn) diventa il volto nuovo della rivista di moda Quality grazie all’intuizione di un talentuoso fotografo (Fred Astaire) – liberamente ispirato alla figura di Richard Avedon – e vola con lui a Parigi per un servizio fotografico. Costumi di Edith Head, nominata agli Oscar con lo stilista Hubert de Givenchy, che disegnò gli abiti per la Hepburn.

MADE IN ITALY

Attraverso la storia di Irene (Greta Ferro), giornalista alle prime armi nella redazione di una rivista di grido, Made In Italy racconta la nascita della moda italiana nella Milano degli Anni Settanta, e il fermento creativo di una generazione di stilisti di straordinario talento. Nel cast Margherita Buy, Marco Bocci, Eva Riccobono, Fiammetta Cicogna, Giuseppe Cederna e guest star come Raoul Bova, Stefania Rocca, Claudia Pandolfi e Nicoletta Romanoff.

SAVAGE X FENTY SHOW 

Un dietro le quinte esclusivo che segue il processo creativo della collezione di lingerie di Rihanna, icona della musica e della moda. Uno spettacolo creato grazie a un incredibile gruppo di talenti e artisti. Dal 2 ottobre sarà disponibile in esclusiva su Prime Video anche l’attesissimo Savage X Fenty Show Vol. 2 che celebra la nuova collezione autunnale 2020 di Rihanna con uno straordinario evento che alternerà la sfilata di modelle, attrici e ballerine con le performance di grandi nomi della musica.

MAKING THE CUT

Dodici stilisti si sfidano in un fashion talent show Amazon Original ambientato in tre capitali della moda – New York, Parigi e Toyko – per vincere un milione di dollari da investire nel proprio brand e in una capsule collection. A giudicare look e abilità imprenditoriali, alcuni tra i nomi più influenti del mondo della moda, come Naomi Campbell, Nicole Richie, Joseph Altuzarra, Carine Roitfeld e Chiara Ferragni. 
Presentano Heidi Klum e Tim Gunn.

LA FANTASTICA SIGNORA MAISEL

Creata da Amy Sherman Palladino, questa serie Amazon Original vincitrice di numerosi premi agli Emmy Awards e ai Golden Globe, è considerata come una delle migliori serie comedy degli ultimi anni. New York, 1958: Midge Maisels (Rachel Brosnahan) vive una vita perfetta, tra marito, figli e cene eleganti nell’Upper West Side. La sua vita cambia radicalmente quando da casalinga diventa standup comedian, ma sempre perfettamente alla moda.

THE COLLECTION

Otto episodi per la prima stagione di questa avvincente saga familiare e imprenditoriale ambientata in una casa di moda della Parigi del dopoguerra. Ci vorrà molta determinazione per portare al successo l’azienda nascente, capeggiata da due fratelli rivali. Il personale dell’atelier è sopravvissuto a una guerra, ma altre battaglie si profilano all’orizzonte: rivalità e storie d’amore che mettono protetti contro mentori e passato contro futuro.

CHIARA FERRAGNI – UNPOSTED

Elisa Amoruso presenta un ritratto senza filtri sull’ascesa dell’imprenditrice digitale più famosa d’Italia. Un’immersione a 360° nella sua sfera pubblica e privata. La più̀ potente fashion influencer secondo Forbes, Chiara Ferragni è diventata icona contemporanea di self-made woman, che continua a sedurre e conquistare milioni di follower ogni giorno, in tutto il mondo.

KEEPING UP WITH THE KARDASHIANS 

Otto stagioni di uno dei più celebri e longevi reality show a stelle e strisce al seguito della famiglia più chiacchierata e stravagante d’America. Trendsetter fin dal primo momento le sorelle Kim, Kourtney, Khloè, Kendall e Kylie guidate dalla “momager” Kris hanno costruito un impero glamour e conquistato il pubblico a suon di gossip, scandali e storie d’amore sullo sfondo dei luoghi più esclusivi di LA e del pianeta.

THE MODEL

Emma (Maria Palm), una modella emergente di origini danesi, si trasferisce a Parigi per cercare il successo nel mondo della moda. Qui si innamora follemente del fotografo di moda Shane, ma ben presto questa relazione diverrà una pericolosa ossessione per Emma. Con Ed Skrein e Dominic Alburn.

FASHION CRIMES

New York è l’epicentro della moda, un mondo patinato ma cinico, che non lascia spazio ai perdenti. Tra atelier e sfilate si muovono diversi individui: Lorenzo Mancini, stilista italiano alla fine del suo impero economico, il rapper J.B. che vuole farsi strada a ogni costo, Jamie, agente senza scrupoli, Simone, modella dal corpo mozzafiato. Con Paul Sorvino, Carmen Electra, Morena Baccarin.

GIANTS IN MILAN LA MODA

Sesto capitolo della storia di Milano ideata, scritta e condotta da Pino Farinotti, critico cinematografico e romanziere, con la regia di Andrea Bellati. Il docu-film raccoglie le voci di Beppe Modenesi, già presidente della camera della moda, l’uomo che ha inventato la Moda italiana, Maria Luisa Trussardi, i responsabili di Ferré, la ditta Curiel – madre e figlia – e tanti altri sarti e stilisti.

DISCOVERING CHRISTIAN DIOR

Protagonista di questo episodio della serie dedicata designer che hanno creato la moda moderna è Christian Dior, stilista e imprenditore francese che rilancia nel dopoguerra la moda parigina, ridandole rilievo e prestigio internazionale. Dior ha fondato la sua casa di moda nel 1946, riuscendo nell’impresa di rivoluzionare la moda degli Anni Quaranta con uno stile e un’idea di femminilità completamente nuovi. 

DISCOVERING GIVENCHY

Il racconto della storia della maison Givenchy a partire dalla formazione del suo fondatore all’Ecole des Beaux Arts di Parigi e nell’atelier di Elsa Schiaparelli. Nel 1952 Hubert de Givenchy lancia il suo marchio e l’anno seguente, quando ancora stava lavorando alla sua prima collezione, riceve la visita di Audrey Hepburn, alla ricerca di un abito per il suo ruolo in Sabrina. Hepburn farà proprio lo stile Givenchy, pretendendo da lì in poi che sia sempre Hubert a vestirla per il grande schermo. Inizia così la fama di Givenchy.

DISCOVERING TOM FORD

Nella serie dedicata agli stilisti più importanti del nostro tempo, non poteva mancare un episodio dedicato a Tom Ford, icona contemporanea, stilista e regista cinematografico, direttore creativo di Gucci dal 1994 al 2004, quando fonda il suo marchio di moda. Grazie ai contributi dei principali scrittori e giornalisti di moda del Regno Unito, scopriamo le storie dietro questo personaggio.

DISCOVERING YVES SAINT LAURENT

Yves Saint Lauren, leggenda della moda francese,  fonda nel 1961 una delle più importanti case di moda al mondo. Artefice dello stile inconfondibile di donne straordinarie, sue muse, come Loulou de La Falaise o Catherine Deneuve, disegna collezioni memorabili ispirate alla Pop Art, ai balletti russi, a Picasso. Sua l’iconica giacca tuxedo al femminile. Primo stilista vivente onorato dal MoMA con una mostra, nel 2001 riceve la Legion d’Honneur da Jacques Chirac. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it