I fan di Emis Killa contro Margherita Vicario: un commento della cantante scatena gli insulti

I fan di Emis Killa contro Margherita Vicario: un commento della cantante scatena gli insulti

L'artista ha detto la sua sul brano "Sparami" del rapper e Jake La Furia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  È bastato solo qualche commento su una canzone – “Sparami” di Emis Killa e Jake La Furia – per scatenare l’odio dei fan dei due rapper contro Margherita Vicario.

La cantante ha definito, in una storia di Instagram, il pezzo contenuto nel nuovo album dei colleghi, “17”, misogino e anacronistico. In tutta risposta, non sono tardati ad arrivare messaggi di ogni tipo, come spiega la stessa Margherita sul social di Zuckerberg. 

“Un paio di giorni fa sono cascata con tutti i piedi nel meccanismo di polarizzazione delle opinioni. Ho messo di pancia in una storia di Instagram il mio parere su una canzone che avevo appena sentito di un rapper famosissimo. Mi sono detta: È anacronistica, possibile che qualcuno fa ancora canzoni così misogine?’. Insomma ho detto la mia  e questo è il risultato, che è esattamente il meccanismo della polarizzazione. Polla io che l’ho fatto ma volevo farvi vedere quanto era lampante e rodato questo meccanismo. Mi stavano inondando le mie foto di commenti di m***a e quindi ve li ho fatti vedere, però sto benissimo e continuerò a scrivere bellissime canzoni. Questo posto migliorerà? Lo useremo di meno? Non lo so…”.

Questo è il brano incriminato ↓

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it