Università, a Trieste lezioni in presenza e a distanza per gli studenti

Università, a Trieste lezioni in presenza e a distanza per gli studenti

Rispetto delle regole e app per contrastare il contagio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TRIESTE – Prenderanno il via il prossimo 5 ottobre, le attività didattiche dell’Università degli Studi di Trieste che, come gli altri atenei sta affrontando la non facile questione della riorganizzazione interna post Covid-19.

“Sul sito di ateneo è già possibile consultare le linee guida che descrivono in dettaglio le modalità con cui verranno erogate le lezioni dell’anno accademico 2020/2021- scrive in una nota la professoressa Patrizia De Luca, delegata del rettore per la Comunicazione- Vengono fornite le indicazioni sull’accesso alle aule, alle sale studio, alle aree di ristoro, ai laboratori e a tutti gli spazi, interni ed esterni, dell’ateneo. Vengono inoltre illustrate le modalità di accesso alle lezioni a distanza, attraverso la piattaforma Microsoft Teams, su cui gli studenti avranno la possibilità di seguire tutti i corsi”.

A Trieste, per dar modo di accedere alle prenotazioni in caso di lezioni in presenza e agli spazi dedicati a studio e ristorazione, sempre nel rispetto delle norme anti contagio, è inoltre possibile collegarsi con l’app ‘Safety4All’, operativa tra qualche giorno.

“L’Università consiglia comunque di adottare l’uso dell’App Immuni per uno screening di eventuali nuovi focolai. Per comunicare tutto questo in modo più semplice-conclude Patrizia De Luca– l’ateneo pubblicherà a breve anche un video animato, in cui vengono richiamati i comportamenti da seguire per il rientro in sicurezza”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it