Mia figlia è estremamente dipendente dal cellulare…

Buonasera mi chiamo Mirella sono la mamma di una ragazza di 15 anni. Mia figlia è stata sempre estremamente responsabile, ottimi voti a scuola, mai dato problemi di nessun tipo, solo una volta ha chiesto di fumare una sigaretta per provare e l’ha fatto con me, ma non le è piaciuto. È una ragazza molto in gamba, diversa forse dai compagni. L’unico problema è che è estremamente dipendente dal cellulare, quello strumento è sempre acceso accanto a lei, sempre anche quando dorme (con le cuffiette). Non riesce davvero a staccarsi dal telefono, non parla più con noi, ogni secondo la vedo aprire lo schermo del telefono anche per pochi secondi ma in maniera continua. A volte se il suo telefono è scarico o non può usarlo chiede il nostro per aprire siti internet e navigare non so nemmeno per vedere cosa, sembra usarlo quasi senza senso come se fosse un passatempo ma in un modo davvero esagerato! Io e mio marito abbiamo anche pensato di toglierle il telefono per un po’, ma siamo molto preoccupati di come potrebbe reagire. Non sappiamo come siamo arrivati a questo punto, siamo stati sempre attenti con lei, poche ore di tv, abbiamo aspettato la fine della terza media per darle un cellulare tutto suo, ma nonostante questo adesso non riesce più a farne a meno. Avete dei consigli per capire cosa fare e come gestire questa situazione?  

Mirella


Cara Mirella  
grazie per averci scritto e aver condiviso con noi le sue preoccupazioni. 
Quando ci parla della possibile dipendenza di sua figlia dal cellulare pensiamo anche a tutte quelle attività ad esso connesse; all’utilizzo di quei social molto in voga tra gli adolescenti come facebook, instagram e tiktok, che rapiscono l’attenzione dei ragazzi per tante ore sino a farli vivere, in alcuni casi, in una dimensione virtuale. Saprebbe quantificare il numero di ore che sua figlia passa con il telefonino? Ci sono altre attività a cui sua figlia è dedita? Ci sono stati cambiamenti nelle attività che lei svolgeva o nelle relazioni?…
E’ importante monitorare molteplici fattori per capire meglio i vissuti di sua figlia.
L’arrivo del Covid-19 ha sicuramente ridefinito l’uso delle piattaforme digitali e spesso anche noi adulti abbiamo trovate essenziali alcuni strumenti per mantenere una comunicazione o per lavoro. Importante però è non abusare di questi mezzi, perché altrimenti il rischio è che vadano a sostituirsi alle relazioni. Quando ci esterna l’ipotesi di togliere il telefonino a sua figlia e la possibile reazione negativa che potrebbe avere, condividiamo con lei questa ipotesi e allora pensiamo che una possibilità sia quella di responsabilizzarla, così come avete già fatto per la tv: ovvero parlarle apertamente, parlarle delle vostre preoccupazioni, invitarla ad un utilizzo più misurato e trovare insieme un compromesso. Ci ha parlato di sua figlia come di una ragazza molto responsabile, pertanto attraverso una comunicazione chiara ed efficace, pensiamo possiate arrivare a farle capire che anche l’utilizzo di uno smartphone dovrebbe esser moderato. Sarebbe importante per sua figlia avere pertanto dei momenti da dedicare interamente alle attività sociali, agli scambi relazionali nei limiti delle possibilità che questo periodo storico ci impone. 
Torni a scriverci se ne sentirà il bisogno.
Un caro saluto!

1 Ottobre 2020