Sto con una ragazza da 3 mesi ma non sono convinto…

Ciao sto con una ragazza da 3 mesi ma non sono convinto.
Lei è un’amica di un mio amico e a volte penso di essermi fatto convincere da lui a mettermici insieme.
Siamo diversi e abbiamo interessi molto diversi.
A volte quando parliamo penso che non so bene cosa dirle e se è normale che tutto debba essere così complicato e pensato prima. Mi sembra di recitare! Mi arrabbio anche con l’amico che me l ha presentata perché penso che lui sia interessato ad uscire tutti insieme con le ragazze in modo che non si senta l’unico fidanzato.
Il problema ora è che non riesco ad uscirne senza deludere qualcuno e mi sento uno stronzo ad aver detto cose non vere..o comunque che non penso molto.
C’è anche il fatto che se lascio questa ragazza in effetti dovrei uscire con altri perché gli amici del gruppo sono tutti impegnati in questo periodo.

Antonio


Caro Antonio,
ti ringraziamo per averci scritto e aver condiviso con noi i tuoi pensieri e il tuo vissuto di confusione. Vorremmo darti degli spunti di riflessione per aiutarti a discernere meglio le tue sensazioni e pensieri: Cosa ti piace di questa ragazza? Quale è stato il motivo che ha portato a scegliervi? Cosa succederebbe se decidessi di lasciare questa ragazza? Sarebbe un problema per te cambiare comitiva?…
Magari ti sarai già posto questi quesiti ma probabilmente è importante ascoltarti nel profondo e capire quale siano davvero i tuoi bisogni.
Potresti iniziare a chiederti cosa ti da questa relazione e cosa non ti toglie per ragionare quindi sui tuoi reali sentimenti. Perchè, seppur con la mediazione del tuo amico probabilmente in questa ragazza, per sceglierla hai ritrovato qualcosa di interessante. Ti sentivi solo, volevi compiacere qualcuno o ti ha colpito qualcosa di questa ragazza?…
Anche questa rabbia che provi verso il tuo amico potrebbe aiutare a fare maggiore chiarezza sulle tue intenzioni. A volte è più facile trovare un colpevole esterno piuttosto che fare ordine tra i nostri vissuti. Prenditi tempo, non devi definire per forza quello che ti sta accadendo, prova piuttosto ad ascoltarti di più. A volte accettare la confusione è il primo passo verso una migliore comprensione. Prova anche a conoscere meglio questa ragazza, magari aggiungere del tempo insieme ti aiuterà a capire meglio il vostro rapporto, non è detto che la diversità sia necessariamente un limite. A volte non ci sono risposte a tutto, questo non vuol dire che devi essere disonesto con lei, ma puoi accennare al tuo bisogno di viverti la storia con più cautela. Speriamo che questi spunti di riflessione possano aiutarti a fare maggiore chiarezza dentro di te.

Un caro saluto!

5 Ottobre 2020