Lei non era nel periodo fertile però abbiamo un po' di paura.

Lei non era nel periodo fertile però abbiamo un po’ di paura…

Buonasera,
Vorrei chiedere un piccolo chiarimento: ieri sera ho avuto un rapporto non protetto con la mia ragazza, non ho raggiunto il momento dell’eiaculazione né prima né dopo e non ci sono nemmeno andato vicino, ci siamo fermati prima di rischiare, è stata una cosa breve, lei non era nel periodo fertile però abbiamo un po’di paura…cosa ci consiglia di fare? Prendere la pillola (del giorno dopo)? O non è necessario?
Grazie e buona serata.

Anonimo


Caro Anonimo,
comprendiamo la tua preoccupazione, proviamo a darti delle informazioni in più.
Affinchè avvenga un concepimento deve esserci un rapporto non protetto con penetrazione ed eiaculazione interna ai genitali femminili durante i giorni fertili della donna, che solitamente in un ciclo regolare di 28 giorni, cadono all’incirca tra l’11° ed il 18° giorno di ciclo.
Da ciò che ci scrivi, la penetrazione è durata poco e non vi è stata eiaculazione; i rischi sarebbero bassi, anche se con una consulenza online, non possiamo escludere del tutto un margine di rischio nè darti risposte certe. Seppur vi fosse stato del liquido preseminale, questo secondo studi scientifici, non sarebbe in grado di fecondare.
Se pensi di aver bisogno di una maggior rassicurazione potreste rivolgervi al consultorio o da un ginecologo di fiducia, dove è possibile capire meglio che tipo di rischio avete corso e se è necessario prendere la pillola del giorno dopo.
Visto che non è così semplice definire i giorni fertili, poichè possono anticipare o tardare come il ciclo, e poichè ogni rapporto non protetto ha sempre un margine di rischio, ti consigliamo per il futuro di utilizzare un metodo contraccettivo sin dall’inizio del rapporto per vivere serenamente la sessualità.
Un caro saluto

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it