Ho l’ultimo esame prima della tesi e sono preoccupatissima.

Ho l’ultimo esame prima della tesi, tra l’altro ho anche lo stesso professore della tesi e sono preoccupatissima. Paura che vada male e quindi non possa iniziare la specialistica perdendo così un anno, paura di deludere il professore. Ho fatto un programma serrato ma la mia concentrazione è inesistente. Non capisco è l’ultimo esame ho superato innumerevoli prove ed invece proprio ora non riesco a fare nulla. Avete delle strategie più efficaci da suggerirmi?

Elena, 22 anni


Cara Elena,
intanto è doveroso farti i complimenti per essere in dirittura d’arrivo, soprattutto in un momento così difficile in cui dobbiamo fare i conti con un’emergenza sanitaria che sta mettendo a dura prova i nostri equilibri e le nostre certezze. Ci scrivi che devi fare l’ultimo esame con il professore con cui stai preparando la tesi e che sei molto preoccupata. Chi non lo sarebbe?  Gli esami, di qualunque tipo siano, creano sempre ansia e generano la paura di non farcela, da una parte, e del giudizio degli altri, dall’altra. Nel tuo caso la paura di non mostrarti preparata proprio agli occhi del professore che è anche il tuo relatore. Proviamo però a considerare la situazione come un’opportunità per te in quanto sicuramente il professore potrà apprezzare che tu abbia scelto la sua materia per la tesi, mostrando interesse ad approfondirla. Questo è un punto a tuo favore.
Continui la mail dicendo che hai perso la concentrazione, che non riesci a fare nulla e questo potrebbe essere dovuto proprio all’ansia che stai provando. In genere capita a molti di provare paura e ansia prima di giungere al traguardo, proprio perché la parte finale di un percorso è quella che si porta dietro la stanchezza, l’impegno e i sacrifici che hanno accompagnato, nel tuo caso, tutti gli anni dell’università, ma anche le incertezze legate al futuro.
Quello che possiamo suggerirti è di provare a rendere meno serrato il tuo programma, concedendoti dei momenti di pausa in cui fare qualcosa di piacevole e che ti faccia rilassare. Esci di casa per stare un po’ all’aria aperta, fai una passeggiata, ecc. e vedrai che ritroverai quell’equilibrio nello studio che è stato, fino ad ora, funzionale al tuo percorso.

In bocca al lupo per l’esame e per la tesi! Se ti va torna a scrivere per farci sapere come procedono le cose.

Un caro saluto!
L’equipe degli esperti

 

31 Ottobre 2020