Prime Video, da Ferro a Alex Rider. Ecco le novità di novembre

Prime Video, da Ferro a Alex Rider. Ecco le novità di novembre

La piattaforma targata Amazon aggiorna la sua lista con tante serie e film
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Documentari, action thriller e road movie. Amazon Prime Video ha aggiornato la lista dei suoi titoli di novembre.

Ad inaugurare questo mese è oggi ‘The Courier’ è un action-thriller che si dipana in tempo reale in cui i due protagonisti sono sotto attacco e devono lottare senza sosta per riuscire a sopravvivere. Il premio Oscar Gary Oldman (The Dark Knight franchise) è un violento boss criminale che vuole uccidere Nick, l’unica persona che possa testimoniare contro di lui e porre fine alla sua carriera di malavitoso. Assume quindi una misteriosa motociclista (Olga Kurylenko, Quantum of Solace) come corriere per consegnare una bomba-gas che uccida Nick. Dopo aver salvato Nick da morte certa, lui e “il corriere” dovranno vedersela con i killer spietati ingaggiati dal boss.

A seguire, il 6 novembre sarà ‘FERRO’ un intenso e potente viaggio nella vita privata e professionale di Tiziano Ferro, uno dei più famosi cantanti italiani contemporanei. Il film offrirà ai clienti Prime uno sguardo unico sulla storia e le passioni, la vita quotidiana e il lavoro di un artista amato in Italia e in tutto il mondo. Ambientato tra Italia e Stati Uniti, FERRO accompagnerà il pubblico in un percorso che permetterà a tutti di conoscere la persona dietro i riflettori, mostrando gli alti e bassi e le sfide dal punto di vista dell’artista dopo vent’anni di carriera. Gli spettatori avranno la possibilità di sperimentare il mondo di Tiziano Ferro, da sempre entusiasta di riuscire ad emozionare i fan con la sua straordinaria capacità di comunicare, in un viaggio commovente e delicato, guardando ai suoi successi, alle cadute, alle lacrime e ai sorrisi.

Il 12 novembre sarà la volta della serie ‘Alex Rider’, basata su ‘Point Blanc’, secondo volume della serie di libri Alex Rider scritta da Anthony HorowitzQuando Alex Rider scopre che suo zio Ian non è morto in un incidente d’auto, come gli era stato raccontato, ma è stato ucciso in servizio come spia per il governo britannico, tutta la sua vita da normale adolescente cambia. Alex viene avvicinato da Alan Blunt, capo di una misteriosa branca dell’MI6 conosciuta con il nome di “The Department”, che gli rivela che è stato inconsapevolmente allenato sin dall’infanzia a destreggiarsi nel pericoloso mondo dello spionaggio. Spinto ad aiutare l’indagine sulla morte dello zio, per capire come questa sia connessa all’omicidio di due miliardari di alto profilo, Alex, riluttante, assume una nuova identità e sotto copertura inizia a frequentare un lontano collegio chiamato Point Blanc.

Il 18 novembre toccherà a ‘Il talento del calabrone’. Siamo a Milano. Steph (Lorenzo Richelmy) è un giovane DJ radiofonico sulla cresta dell’onda, molto popolare sui social media. Ogni sera conduce un programma radiofonico con un forte seguito durante il quale riceve chiamate dai fan. Una sera, una telefonata, però, lo raggela: uno sconosciuto (Sergio Castellitto) dal sangue freddo annuncia in diretta di volersi togliere la vita, facendosi esplodere nel centro della città. Steph cerca di gestire la situazione: l’attentatore minaccia di farsi esplodere se il DJ non lo intratterrà in diretta. L’uomo, che si fa chiamare Carlo, sfida Steph in un duello di resistenza mentale. Nel frattempo, il nucleo investigativo dei Carabinieri guidato dalla risoluta Tenente Colonnello Rosa Amedei (Anna Foglietta) si mette sulle tracce del terrorista e scopre che il piano dell’uomo è molto più complesso di quanto lui stesso voglia mostrare: è l’atto di un uomo dotato di un’intelligenza superiore, capace di mettere in scacco un’intera città con una sola, semplice telefonata.

Due new entry per il 20 novembre: ‘The Pack’ e ‘Motherland: fort Salem’
‘The Pack‘ è la nuova serie non-fiction internazionale che celebra il profondo legame tra i cani e i loro amici umani. Condotta dalla sciatrice medaglia d’oro Lindsey Vonn, la sportiva statunitense che ha vinto più premi nella storia dello sci, con la co-conduttrice canina Lucy, The Pack vede 12 squadre composte da cani e rispettivi padroni in un’epica avventura intorno al mondo. In palio per la coppia vincente c’è la cospicua somma di 750.000 dollari, di cui $500.000 andranno ai vincitori e $250.000 ad una charity per animali a loro scelta. Inoltre, durante le riprese The Pack ha donato $250.000 dollari a diverse charity e rifugi per animali in ogni paese visitato, per ricompensare i cani e chi li ama in tutto il mondo. Per vincere il montepremi, le squadre dovranno contare sulla comprensione reciproca, capendo la forza e la debolezza del compagno di avventure per dimostrare chi ha il legame più forte all’interno del branco. In ogni tappa, ogni cane con il suo umano dovranno affrontare prove divertenti ed emozionanti, ideate con l’aiuto di un team di validi veterinari ed esperti di cani certificati che accompagneranno il gruppo nel loro viaggio coinvolgente, per assicurarsi che l’esperienza proceda in maniera positiva per tutti.

Motherland: Fort Salem, la nuova serie in 10 episodi di un’ora dagli executive producer Will Ferrell. La serie è ambientata in America in un presente alternativo: da tre secoli le streghe hanno ottenuto la fine della loro persecuzione grazie a un accordo con il governo degli Stati Uniti che prevede il loro impegno a combattere per difendere il paese in caso di attacchi. Motherland: fort Salem racconta  le avventure di tre ragazze, Raelle, Tally e Abigail dall’addestramento di base in “combattimento magico” fino al dislocamento sul campo.

Il 23 tanta adrenalina con Force of nature. Mel Gibson è protagonista di questo action-thriller che si sviluppa nel corso di un uragano di categoria 5. Mentre il poliziotto Cardillo si affretta ad evacuare un palazzo, incontra la dottoressa Troy e suo padre Ray (Gibson), un poliziotto in pensione. Nello stesso momento una gang di ladri si intrufola per derubare un appartamento. I tre dovranno unire le forze per combattere i criminali e mettersi in salvo prima che la città sia sommersa dall’acqua.

Chiude la serie mensile il 25 novembre, ‘Uncle Frank’. Nel 1973, la giovane Beth Bledsoe (Sophia Lillis) lascia la sua cittadina di campagna nel sud degli Stati Uniti per studiare alla New York University dove l’amato zio Frank (Paul Bettany) è un riverito professore universitario. Presto scopre che Frank è gay e vive con il compagno Walid “Wally” Nadeem (Peter Macdissi), con il quale ha una relazione tenuta segreta da anni. Dopo la morte improvvisa del padre, Frank è obbligato a tornare con Beth dalla famiglia per il funerale, sebbene riluttante, e si ritrova ad affrontare un trauma che ha cercato di tenere lontano per tutta la sua vita adulta. L’autore e regista Alan Ball dirige questo road movie sincero e divertente che va dagli ambienti bohemien della New York post-Stonewall alla ruralità del South Carolina seguendo il doloroso viaggio di Frank attraverso l’accettazione e il perdono. Nel cast anche Stephen Root, Margo Martindale, Steve Zahn, Judy Greer e Lois Smith.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it