Benjamin Mascolo e Bella Thorne protagonisti di Time is up (to you)

Benjamin Mascolo e Bella Thorne protagonisti di Time is up (to you)

L'ex membro del duo Benji & Fede debutta sul grande schermo nel nuovo film di Elisa Amoruso
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Benjamin Mascolo e Bella Thorne reciteranno insieme in Time Is Up (To You), il nuovo film diretto da Elisa Amoruso, che ha scritto la sceneggiatura insieme a Lorenzo Ura e Patrizia Fiorellini. La pellicola – le cui riprese si svolgeranno tra Roma e gli Stati Uniti, è prodotta da Marco Belardi con Lotus Production.

Dopo un percorso discografico da cantante condiviso con Federico Rossi nel duo Benji & Fede, Benjamin debutta come attore. Non è la prima volta nel mondo del cinema. Lui e Fede hanno prestato la loro voce a due personaggi di Toy Story 4 ed hanno reinterpretato il celebre brano del film d’animazione Disney e Pixar ‘Hai un amico in me‘ di Riccardo Cocciante. 

Benjamin è pronto per lanciarsi in una nuova sfida cinematografica insieme alla sua fidanzata e attrice Bella Thorne. Le emozioni sono tante per l’esordiente, che ha voluto condividerle con i suoi fan su Instagram:

Entro nel mondo del cinema a cuore aperto, pronto a mettermi in gioco e imparare tanto da questa prima esperienza come attore protagonista di un film internazionale.

Ho passato gli ultimi mesi tra lezioni di recitazione e preparazione atletica per il ruolo, con il supporto di un team di persone incredibili.
Vi prometto che cercherò di tenervi aggiornati man mano che procedo in questa nuova avventura. Grazie per tutto l’amore che mi state dando, con affetto il vostro…Roy.

P.s Le sorprese non finiscono qua 🎧

LA STORIA

Il film – si legge sulla sinossi del film pubblicata da Deadline – segue le vicende di due anziani del liceo Vivien (Thorne) e Roy (Mascolo) che a prima vista sembrano avere personalità nettamente diverse. Vivien è una studentessa di grande talento, con una passione per la fisica e desiderosa di entrare in una prestigiosa università americana. Sembra vivere la propria vita come una formula matematica che la spinge a considerare la propria felicità come qualcosa da rimandare al futuro. Roy, invece, è un giovane tormentato e problematico che, a causa di un trauma subito da bambino, vede i suoi desideri continuamente ostacolati da un passato che sembra perseguitarlo costantemente. Ma anche la matematica ha le sue variabili e, come sempre accade, la vita riesce a intrecciare gli eventi in modi sempre più sorprendenti e inaspettati. In effetti, un incidente costringerà i nostri protagonisti a fermarsi e reclamare le loro vite“.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it