Al via la piazza virtuale del Festival dei Giovani

Al via la piazza virtuale del Festival dei Giovani

L'università Luiss protagonista dell'evento dedicato ai talenti del futuro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dibattiti, laboratori, formazione, orientamento, sviluppo delle competenze, ma anche musica, spettacoli, e sport. Una grande rete di dialogo fra coetanei, ma anche con istituzioni, aziende e università. È il ricco programma del Festival dei Giovani, in programma da oggi a giovedì 12 novembre, che anche quest’anno vedrà protagonista l’Università Luiss Guido Carli. La rassegna, ideata e organizzata da ‘Noisiamofuturo’ e che per quattro anni ha portato 80mila ragazzi da tutt’Italia a incontrarsi a Gaeta, si sposta nella piazza virtuale a causa delle restrizioni Covid19.

Un calendario ricco di eventi online – con la partecipazione tra gli altri di Elodie e Paola Cortellesi – aperti a tutti gli studenti, che potranno seguire dirette streaming, partecipare a dibattiti su palchi virtuali, a workshop interattivi, e mettersi in rete con giovani e scuole di tutto il Paese. L’obiettivo resta quello di valorizzare i più giovani, che vogliono farsi ascoltare, imparare, sperimentare, divertirsi ed esprimere liberamente le proprie idee, le proprie aspirazioni e i propri talenti.

L’Università Luiss Guido Carli sarà in prima linea con una serie di iniziative innovative e coinvolgenti a partire da Myos – Make Your Own Series, il progetto realizzato con ‘Noisiamofuturo’, sulla scrittura di soggetti per serie Tv, tra lezioni con giovani sceneggiatori e dibattiti sulle serie più amate dai ragazzi. Inoltre, i ragazzi potranno seguire anche il webinar ‘Guida Galattica per autostoppisti – Ready player 42′ e scoprire il mondo della ’42Roma Luiss’: la nuova scuola di coding, in partenza a gennaio 2021 e completamente gratuita, per le ragazze e i ragazzi appassionati di digitale. Un modello totalmente disruptive, con processi di apprendimento basati sul Peer2Peer learning e organizzati secondo le logiche di un videogioco. Un’opportunità per conoscere ’42Roma Luiss’ e scoprire la sua filosofia, con le parole del Direttore Generale della Luiss Giovanni Lo Storto e le testimonianze dei ragazzi che hanno già frequentato le prime selezioni. 

Le evoluzioni del digitale e delle nuove tecnologie saranno, invece, al centro dell’incontro virtuale “Digital Awareness: l’Intelligenza Artificiale nelle nostre vite”, tenuto dal Professore di Computer Science alla Luiss, Giuseppe Italiano, che inviterà i ragazzi collegati a prendere consapevolezza di come e quanto l’AI sia presente nelle connessioni pratiche della nostra vita quotidiana.

“Sono sempre più importanti i momenti di incontro e crescita per promuovere una riflessione e un dialogo tra generazioni. Oggi più di ieri è fondamentale comprendere le ambizioni, le richieste e i sogni di una Next Generation alla ricerca di ispirazione, di certezze e di futuro– ha dichiarato Giovanni Lo Storto, direttore generale della Luiss Guido Carli- Siamo orgogliosi di portare al Festival dei Giovani la nostra esperienza e il nostro approccio alla formazione, proponendo percorsi formativi in linea con il mercato del lavoro non solo di oggi, ma soprattutto del futuro”.

Infine, in vista del test di ammissione Luiss per l’anno accademico 2021/22, una squadra dell’Orientamento dell’Ateneo, approfondirà con studenti e famiglie, tutte le informazioni relative alle iscrizioni ai Corsi di Laurea Triennali e a Ciclo Unico dell’Università, e alle opportunità offerte di borse di studio e agevolazioni economiche. Ma anche per illustrare i programmi delle prossime Luiss Summer School, le scuole estive di orientamento, per capire le proprie attitudini e inclinazioni di studio.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it