Ho frequenti spotting in settimane lontane dal ciclo da sospensione...

Ho frequenti spotting in settimane lontane dal ciclo da sospensione…

Cari esperti,
avrei bisogno di alcuni chiarimenti. Prendo la pillola estinette da un po’ di anni, forse 4, mai avuto problemi, sempre presa regolarmente e mi sono sempre trovata bene.
Nell’ultimo anno però ho notato che ho frequenti fenomeni di spotting anche in settimane lontane dal ciclo da sospensione. Mi sento poi spesso gonfia, e nel periodo prima del ciclo ho molta fame, la sensazione è come se qualcosa a livello ormonale non funzionasse. Ma come è possibile se continuo a prendere la pillola?
Ho la visita dal ginecologo prenotata per dicembre ma volevo capire se devo preoccuparmi, secondo voi di cosa potrebbe trattarsi.
Grazie per la risposta

Rossella, 36 anni


Cara Rossella,
l’utilizzo della pillola, quale metodo concezionale a rilascio ormonale, soprattutto dopo diversi anni, andrebbe sempre monitorato attraverso il parere di un ginecologo, che ascoltando la tua sintomatologia e facendo un’accurata visita, potrebbe verificare la compatibilità della pillola con il tuo organismo. 
Talvolta, le pillole di ultima generazione, a causa anche del basso dosaggio estrogenico non consentono di mantenere integre le pareti dell’endometrio ed è per tale ragione che si possono verificare le perdite di sangue prima del ciclo da sospensione. 
Bisognerebbe tener conto anche degli aspetti di natura psicologica; è noto che periodi di stress e tensione potrebbero contribuire nel determinare un’alterazione dell’organismo e quindi il manifestarsi con  episodi di spotting, gonfiore, cambiamento dell’appetito ed altre piccole manifestazioni che incidono anche sulla percezione di sé stessi.  Magari prova a contestualizzare meglio quello che ti accadendo all’interno della tua vita, forse ci sono stati dei cambiamenti o magari hai attraversato un periodo di stress che ha inciso su queste alterazioni corporee.
Purtroppo in una consulenza online è difficile poter fare una diagnosi e valutare le cause specifiche ma siamo sicuri che il tuo ginecologo saprà rassicurarti.
Speriamo di essere stati comunque di aiuto. 

Un caro saluto! 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it