Warning: preg_replace(): No ending delimiter '/' found in /home/customer/www/diregiovani.it/public_html/wp-includes/kses.php on line 1356
Come scegliere il contraccettivo di emergenza più corretto?

Come scegliere il contraccettivo di emergenza più corretto?…

Salve esperti che differenza c’è tra la pillola del giorno dopo ed Ellaone. Come scegliere il contraccettivo di emergenza più corretto?

 

Anonima


Cara Anonima,
per quel che riguarda i contraccettivi di emergenza di cui ci chiedi informazioni devi sapere che sono entrambi farmaci che ritardano o bloccano l’ovulazione in modo da cercare di evitare la fecondazione dopo un rapporto sessuale non protetto o a rischio. Queste pillole non sono abortive: non sono in grado di interrompere una gravidanza in atto né di impedire l’annidamento dell’ovulo fecondato, ne impediscono la fecondazione perché interferiscono e sono in grado di spostare l’ovulazione.
Se Norlevo va assunta entro 72 ore (cioè 3 giorni) dopo il rapporto, Ellaone si può assumere entro 5 giorni. In realtà la loro efficacia è tanto maggiore quanto prima vengono assunte.
Ellaone riesce a posticipare l’ovulazione anche dopo il suo inizio e ha un azione appunto nell’arco di 120 ore (5 giorni) dal rapporto risultando più efficace della pdgd.
E’ importante precisare che la contraccezione di emergenza è un farmaco a tutti gli effetti e va utilizzato solo in caso di reale emergenza. Come tutti i medicinali può avere degli effetti indesiderati e incidere sulla regolarità del ciclo.
Per questo è importante consultare sempre il proprio medico di riferimento oppure recarsi presso un Consultorio della zona per ricevere le corrette informazioni e  fare la scelta giusta. In ogni caso, sarebbe importante per prevenire situazioni d’emergenza, scegliere un metodo contraccettivo sicuro come la pillola, il preservativo, il cerotto o l’anello, al fine di vivere i rapporti sessuali in modo consapevole e sereno senza correre rischi.

Un caro saluto!
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it