Vorrei diventare uno youtuber di successo, la scuola mi annoia…

Vorrei diventare uno youtuber di successo, vedo i Me contro Te in tv e credo che siano proprio dei geni, mi fanno ridere un sacco, stimolano la mia curiosità. A me non piace stare tanto in classe, le lezioni mi sembrano veramente noiose e poco interattive, invece mi piacciono le sfide, usare la creatività. I miei genitori spesso mi dicono che non devo vedere questi programmi che mi rendono stupido ma invece io ho imparato tanto.

Luca, 12 anni


Caro Luca,
si percepisce la tua grande passione ed entusiasmo e questo non può che essere un tuo punto di forza fondamentale. 

Bisogna sempre seguire le proprie inclinazioni per intraprendere un percorso autentico che possa aiutare la persona alla vera espressione di sè. Solo facendo ciò che ci piace si possono ottenere dei successi e la motivazione è un fattore imprescindibile per realizzare ciò che si desidera. Questi Me contro Te, sono stati per te fonte di ispirazione e allo stesso tempo anche una possibilità per apprendere tante cose.
La creatività è una strategia importante da utilizzare, mette alla prova, fa superare dei limiti, argina gli ostacoli, unisce e crea nuovi orizzonti. La creatività è un motore che apre la mente, e forse si hai ragione dovrebbe essere un elemento prezioso soprattutto a scuola.
Come hai potuto notare è un canale che ti ha permesso di apprendere molte cose, e per diventare un bravo youtuber devi continuare nella formazione, devi studiare, approfondire, conoscere. La scuola è un contenitore importante per la formazione, magari se riuscissi a portare una tua lente creativa anche tra i banchi di scuola, focalizzandoti su quello che puoi approfondire la noia potrebbe diventare uno stimolo differente.
I tuoi genitori forse prendono posizioni così nette, perchè temono che tu possa abbandonare la scuola e i tuoi studi, e spesso la paura passa anche per una maggiore rigidità. Hai mai provato a condividere con loro questa tua passione, magari conoscendola meglio, e conoscendo soprattutto le tue idee e i tuoi progetti potrebbero trovare una nuova chiave di lettura. 
Torna a scriverci per farci sapere come procede.
Un caro saluto! 

16 Novembre 2020