"Ida e la balena volante", un magico viaggio alla scoperta di sé

“Ida e la balena volante”, un magico viaggio alla scoperta di sé

L'avventura fantastica nello spazio e nel tempo di un saggio cetaceo e una bambina dai capelli rossi. Un’opera artistica dedicata a incontro e conoscenza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – È in uscita per Glifo Edizioni “Ida e la balena volante”, un albo dalla forte componente artistica accompagnato da illustrazioni sontuose e sognanti realizzate a mano, così come il font creato appositamente dagli autori. Una delicata storia di amicizia, un’avventura magica alla scoperta di sé. Un’opera artistica che in poche pagine racconta il viaggio della vita.

Una casa sull’albero circondata da betulle, una bambina dai capelli rossi e gli stivali gialli che contempla pensierosa il cielo e si chiede cosa ci sia oltre il sole, la luna e le stelle. E poi una magica balena che fluttua nel cielo e le offre un passaggio verso nessun posto.

Per Ida è il momento di compiere un viaggio fantastico nello spazio e nel tempo, un viaggio di scoperta, incontro e conoscenza, che porterà la bambina a visitare luoghi insoliti e buffi e a rimettere in discussione le sue idee su ciò che è normale e ciò che non lo è. Con al fianco sempre la grande balena, figura saggia e positiva che la incoraggia a non avere paura, la guida affettuosamente, la sostiene con delicatezza, rivelandosi dolce amica e consigliera. Un’avventura immaginaria e poetica che fornisce risposte a misura di bambino alle grandi domande esistenziali, e nel contempo ne fa nascere altre.

Già best-seller in Svizzera, “Ida e la balena volante”, ha registrato larghi consensi:

«Una lezione di empatia e un tributo all’amicizia, un libro gentile che offre conforto ai lettori che si trovano a vivere cambiamenti inaspettati». Ha scritto lo School Library Journal.

«A volte, come Ida, dobbiamo cambiare la nostra prospettiva in modo da poter capire gli altri. A volte dobbiamo imparare a resistere alle tempeste e ad abbracciare il silenzio». Ha scritto Marya Jansen-Gruber, Through the Looking Glass Children’s Book Review.

Ida e la Balena volante conferma la scelta ecologica di Glifo Edizioni di stampare in Italia nel rispetto dell’ambiente. Il libro utilizza carta naturale e opaca, inchiostri a base vegetale e copertina non plastificata.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it