Fanno terapia ma continuano a litigare...

Fanno terapia ma continuano a litigare…

Ciao sono Mario ho 13 anni . I miei genitori non sono separati ma litigano tutti i santi giorni. Scrivo perché fanno terapia di coppia da anni ma non funziona. Loro continuano a litigare.
Io e mio fratello ci chiudiamo in camera con la musica ad alto volume. Quando ero piccolo lui mi portava al parco perché e più grande di me ma ora lui esce e mi lascia da solo a casa. Vi volevo chiedere seÈÈÈUltimamente sto anche male a scuola ma a loro sembra non importare.  

Mario, 13 anni


Caro Mario,
grazie per averci scritto, non deve essere stato facile per te.
Ci rendiamo conto perfettamente del malessere che vivi in casa a causa dei continui litigi che interessano i tuoi genitori. È difficile trovare una strategia efficace in quanto pare che nonostante la terapia le cose non cambiano. 
In ogni caso non è in discussione la loro funzione genitoriale ma in questo momento è la coppia che sta avendo delle difficoltà e che deve trovare la voglia di utilizzare delle nuove strategie di comunicazione più funzionali.
Sicuramente i tuoi hanno fatto un passo importante rivolgendosi a uno specialista, quindi vuol dire che ci stanno provando ed è importante dargli del tempo, necessario per capire se trovare un nuovo equilibro o se cambiare direzione, nel frattempo forse più che chiuderti in camera con tuo fratello potresti provare a parlare direttamente con i tuoi genitori o con quello con cui hai maggiore empatia e spiegare come tu ti senti in quei momenti e quanto sia doloroso per te vivere questa situazione, che si sta ripercuotendo anche a livello scolastico. 
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it