Fedez lancia il suo canale Twitch, Zedef

L’artista gioca con il suo essere ormai trentenne e definisce la stanza da cui si collega “La tana del Boomer”
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Dopo aver dato vita con Luis Sal a Muschio Selvaggio, tra i podcast più seguiti di quest’anno, e aver aperto un account su TikTok da oltre 3,5 milioni di iscritti, Fedez continua la sua esplorazione nel mondo degli strumenti digitali e lancia il suo primo canale su Twitch. 

Il nome dell’account è Zedef (Fedez al contrario), già in passato protagonista di una famosa serie di YouTube in cui l’artista raccontava la sua vita quotidiana. In questa nuova veste, l’artista gioca con il suo essere ormai trentenne e definisce la stanza da cui si collega “La tana del Boomer”, secondo una definizione che viene data dalla giovane Generazione Z a quelli più vecchi di loro.

Immerso tra modellini da collezione, pezzi d’arte e oggetti legati al basket, grande passione dell’artista, Fedez nel suo canale si lascia andare a chiacchiere a ruota libera con i suoi follower, oltre che a dare il via a live streaming dei suoi videogiochi preferiti come NBA 2K. Non mancheranno gli ospiti, con cui dialogare e aprire dibattiti su temi di attualità, pop culture e società.

In poco più di un mese il canale ha già raggiunto oltre i 200mila iscritti e i video hanno avuto picchi di oltre 400mila views, posizionandosi tra i primi 10 canali italiani più seguiti nel mese di novembre, al secondo posto tra quelli con la maggior crescita e in Top 3 tra quelli con il picco più alto di views durante una live stream.

I nuovi strumenti digitali hanno sempre avuto un grande fascino su di me – commenta Fedez – amo mettermi alla prova ed esplorare le potenzialità che mi può offrire una piattaforma ancora poco conosciuta da me. Quello che più mi piace di Twitch è il contatto diretto con chi segue le mie dirette, la possibilità di poter vedere la loro immediata reazione a quello che io propongo e la conseguente interazione sincera, senza distacco, spontanea. Proprio per questo quando sono in live mi sento libero di poter mostrare il lato più autentico di me, che mi aiuta a rilassarmi e staccare un po’ dalla realtà di oggi”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it