L’Etna dà spettacolo nella notte di Santa Lucia – VIDEO

Fontane di lava visibili anche dalla Calabria
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Boati, tremori e fontane di lava visibili dalla Calabria. L’Etna ha dato spettacolo nella notte di Santa Lucia. Intorno alle 22 del 13 dicembre una nuova eruzione ha avuto origine dal cratere di Sud-Est del vulcano, con attività esplosiva d’intensità variabile, come spiegato dall’INGV – Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, attualmente in decremento.

Gli arabi lo chiamavano Djebel-Utlamat (Montagna per eccellenza), i siciliani Mungibeddu, (Bella Montagna).
L’Etna è il vulcano attivo terrestre più alto della placca euroasiatica. L’INGV monitora costantemente la sua attività.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it